Tutti gli articoli di Finestre sull'Arte - Finestre sull'Arte

Il Castello Mackenzie di Genova, il fantastico sogno di un appassionato d'antichità e di un grande architetto

Aveva appena trent'anni Gino Coppedè (Firenze, 1866 - Roma, 1927) quando s'accingeva a progettare la sua prima opera di rilievo, quella che gli avrebbe poi concesso la fama presso i contemporanei e avrebbe contribuito a lanciare il suo nome. Copped...
Leggi tutto...

Il Cristo in pietà di Masolino, il capolavoro quattrocentesco che ha ispirato Bill Viola

"Locuzioni neogiottesche": con questa espressione, il grande storico dell'arte Roberto Longhi si riferiva alle figure che compaiono nel celeberrimo Cristo in pietà di Masolino da Panicale
Le Vittime del Lavoro di Vincenzo Vela, un monumento forte e commovente ai morti sul lavoro

Le Vittime del Lavoro di Vincenzo Vela, un monumento forte e commovente ai morti sul lavoro

Il 23 maggio del 1882 veniva ufficialmente inaugurata la Galleria ferroviaria del San Gottardo. Era una delle più importanti conquiste tecnologiche del tempo: si trattava del traforo ferroviario più lungo del mondo, un tunnel di quindici chilomet...
Leggi tutto...
Michaelina Wautier, storia di una donna artista che dalle Fiandre del Seicento ha sfidato ogni pregiudizio

Michaelina Wautier, storia di una donna artista che dalle Fiandre del Seicento ha sfidato ogni pregiudizio

"Glück glaubte ein Gemälde so grossen Formats der Hand einer Frau nicht zutrauen zu dürfen". Ovvero, Glück non credeva che un dipinto di così grande formato fosse stato realizzato dalla mano di una donna. A scrivere queste parole era, nel 1967, l'a...
Leggi tutto...
Il duro lavoro delle donne tra Otto e Novecento: un percorso tra le opere d'arte del tempo

Il duro lavoro delle donne tra Otto e Novecento: un percorso tra le opere d'arte del tempo

Uno degli aspetti salienti della mostra Colori e forme del lavoro di Palazzo Cucchiari a Carrara (dal 16 giugno al 21 ottobre 2018) riguarda l'accento che l'esposizione ha posto sul lavoro femminile nel periodo preso in esame (ovvero i decennî da...
Leggi tutto...
Il Ratto di Proserpina di Gian Lorenzo Bernini, un capolavoro alle origini del barocco

Il Ratto di Proserpina di Gian Lorenzo Bernini, un capolavoro alle origini del barocco

È quasi incredibile pensare che Gian Lorenzo Bernini (Napoli, 1598 - Roma, 1680), quando si accingeva a realizzare uno dei suoi più celebrati capolavori, il Ratto di Proserpina, aveva soltanto ventitré anni: eppure, nonostante la sua giovanissima e...
Leggi tutto...
Gli etruschi e il sesso: come facevano l'amore i nostri antenati

Gli etruschi e il sesso: come facevano l'amore i nostri antenati

Tra i più famosi sarcofagi etruschi è possibile annoverare sicuramente quelli conservati al Museum of Fine Arts di Boston. Si tratta di due capolavori che raffigurano altrettante coppie, sdraiate a letto, e colte in un momento d'affettuosa intimi...
Leggi tutto...

Quando Venezia ripianò un debito tramite... opere d'arte: l'Omaggio delle Provincie Venete all'impero austriaco

Il 10 novembre del 1816, a Vienna, furono celebrate le nozze solenni tra l'imperatore d'Austria, Francesco I (Firenze, 1768 - Vienna, 1835), allora quarantottenne, e la principessa Carolina Carlotta Augusta di Baviera (Mannheim, 1792 - Vienna, 18...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 33 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Barocco     Cinquecento     Novecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili