A Città di Castello l'omaggio di Omar Galliani a Federico García Lorca


Dal 12 agosto al 12 ottobre 2022, la Galleria delle Arti di Città di Castello ospita la mostra “Cosa vede García Lorca?”, personale di Omar Gallianiche omaggia il grande poeta andaluso.

Nell’ambito del 55° Festival delle Nazioni di Città di Castello (Perugia), che nel 2022 rende omaggio alla Spagna, Omar Galliani presenta, dal 12 agosto al 12 ottobre 2022, presso la Galleria delle Arti di Luigi Amadei in via Albizzini, 21/a, la mostra personale Cosa vede García Lorca?, con opere dedicate al grande poeta andaluso.

La mostra nasce dalla lettura di alcune poesie di Federico García Lorca e da una selezione di opere di Omar Galliani, alle quali se ne sono aggiunte di nuove: inedite tavole che tracciano una contiguità ideale tra parola e segno con l’opera del più importante poeta spagnolo del Novecento.

“Cosa vede il canto del Poeta quando gli occhi restano chiusi e il mondo si tinge d’ombra?”, si chiede Omar Galliani. “Cosa sentono i Poeti quando le geografie dei suoni restano mute? Cosa sanno i Poeti dei Pittori, degli Scultori, dei Musicisti che oggi leggono le loro parole? Cosa sanno i Poeti dele magie di una nota musicale o di un tono di colore acceso sul brivido di una loro parola? Cosa sanno i Poeti di una luce accesa nella notte su un foglio bianco sospeso sulle loro rime andaluse che hanno baciato il mondo quando il mondo si chiudeva davanti ai Suoi occhi... quando i nostri erano distanti e assenti”. Secondo Galliani, “l’opera di Lorca è rivelazione della parola e dell’istante in cui si sfiora la terra cercando il cielo. Meriggi d’estate che si tingono di luce e buio come nei miei disegni, dove l’ombra lascia spazio alla luce tra il nero della matita e il bianco pioppo. A García Lorca hanno fermato il cuore e tolto la luce dagli occhi quando le sue parole cercavano soltanto... LUCE”.

Il percorso espositivo comprende una decina di opere realizzate a matita nera e pastello su tavola, unitamente ad un lavoro su foglia d’oro e alcune matite e inchiostri su carta. Lavori di grande formato si alternano a lavori di piccola dimensione. Tutte le opere esposte, alcune di queste realizzate appositamente per “... Cosa vede García Lorca?”, appartengono agli anni Duemila.

La mostra, realizzata con il patrocinio di Comune di Città di Castello, Festival delle Nazioni, Fondazione Cassa di Risparmio Città di Castello, Piccolo Museo della Poesia di Piacenza, Fondazione Centro Studi Villa Montesca, Petruzzi Editore, Fidapa Alta Valle del Tevere, Rotary Club Città di Castello, Inner Wheel Club di Città di Castello, sarà visitabile tutti i giorni con orario 10.30-13.00 e 16.30-19.30. Ingresso libero. Per informazioni: T. +39 0758558918, M. +39 337 639963, info@galleriadellearti.net, www.galleriadellearti.net. Per approfondimenti sul lavoro di Omar Galliani: www.omargalliani.com.

Immagine: Omar Galliani, De Rerum Naturae (2020; matita su tavola, 150 x 150 cm)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraOmar Galliani. Cosa vede García Lorca?
CittàCittà di Castello
SedeGalleria delle Arti
DateDal 12/08/2022 al 12/10/2022
ArtistiOmar Galliani
TemiArte contemporanea

A Città di Castello l'omaggio di Omar Galliani a Federico García Lorca
A Città di Castello l'omaggio di Omar Galliani a Federico García Lorca


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Bologna, collezioni a confronto alla Raccolta Lercaro con opere di grandi contemporanei italiani
Bologna, collezioni a confronto alla Raccolta Lercaro con opere di grandi contemporanei italiani
Sacro e memento mori, la mostra di Fausta Squatriti in San Bernardino alle Ossa a Milano
Sacro e memento mori, la mostra di Fausta Squatriti in San Bernardino alle Ossa a Milano
Torino, il fotografo Walter Niedermayr è in mostra al centro Camera
Torino, il fotografo Walter Niedermayr è in mostra al centro Camera
Antonello da Messina torna a Pavia. Ritratti illustrano la pittura tra Quattro e Cinquecento
Antonello da Messina torna a Pavia. Ritratti illustrano la pittura tra Quattro e Cinquecento
Lucca, in mostra la storia della manifattura Chini con le opere della Collezione Mordini
Lucca, in mostra la storia della manifattura Chini con le opere della Collezione Mordini
Al MAXXI di Roma un focus su Gea Casolaro e sulla sua “poesia dell'impegno”
Al MAXXI di Roma un focus su Gea Casolaro e sulla sua “poesia dell'impegno”