A Ravenna una mostra fotografica sui mosaici delle Stazioni dell'Arte di Napoli


 Lo Spazio Espositivo Palazzo Rasponi 2 di Ravenna accoglie dal 14 ottobre 2023 al 14 gennaio 2024 una mostra fotografica sui mosaici delle Stazioni dell’Arte di Napoli. 

Dal 14 ottobre 2023 al 14 gennaio 2024 lo Spazio Espositivo Palazzo Rasponi 2 a Ravenna ospita la mostra fotografica Tessere per l’arte pubblica. I mosaici delle Stazioni dell’Arte di Napoli, a cura di Giovanna Cassese e Maria Corbi e presentata in occasione dell’ottava edizione della Biennale di Mosaico Contemporaneo dall’Accademia di Belle Arti di Ravenna in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli e ANM Azienda Napoletana Mobilità. Le foto sono state realizzate da Fabio Donato e Oreste Lanzetta, docenti della Scuola di Fotografia dell’Accademia di Napoli, con la curatela scientifica delle storiche dell’arte Giovanna Cassese, Coordinatrice scientifica per l’Accademia di Napoli della Convenzione con ANM, e Maria Corbi, responsabile del patrimonio artistico ANM, con l’intento di evidenziare l’importanza del linguaggio del mosaico in rapporto all’arte pubblica e di divulgare la conoscenza del patrimonio artistico delle Stazioni dell’Arte in ambito nazionale e internazionale. Le Stazioni dell’Arte, di proprietà del Comune di Napoli e gestite da ANM, con oltre duecentocinquanta opere site-specific di artisti contemporanei, costituiscono uno dei più grandi interventi di arte pubblica in ambito internazionale degli ultimi vent’anni.

In questa grande collezione pubblica il mosaico non solo non appare più relegato a una funzione decorativa e a un ruolo marginale rispetto ad altre installazioni, ma al contrario si rivela una delle migliori soluzioni in termini di tecnica e linguaggio negli spazi pubblici del trasporto di massa.

“L’Accademia di Belle Arti di Ravenna, da quest’anno statale”, dichiara la direttrice Paola Babini, “è particolarmente onorata di presentare in città questa mostra, in occasione della Biennale di Mosaico contemporaneo 2023. Questa esposizione fotografica, curata dall’Accademia di Belle Arti di Napoli e dall’ANM Azienda Napoletana Mobilità, è pienamente in linea con i nostri obbiettivi istituzionali. In primis per la presenza dell’indirizzo in Arti Visive-Mosaico dei nostri Triennio e Biennio, che la caratterizza come unica Accademia italiana, e in secondo luogo per far conoscere l’altissima qualità dei mosaici della metropolitana di Napoli, che hanno fatto eleggere la stazione Toledo, firmata dall’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca, a stazione della metropolitana più bella del mondo”.

La mostra fotografica è visitabile dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19 con ingresso gratuito.

Immagine: Oscar Tusquets Blanca, Robert Wilson, Crater de luz (2012; Napoli, Metropolitana Linea 1, stazione Toledo). Foto di Oreste Lanzetta.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostra Tessere per l'arte pubblica. I mosaici delle Stazioni dell'Arte di Napoli
CittàRavenna
SedeSpazio Espositivo Palazzo Rasponi 2
DateDal 14/10/2023 al 14/01/2024
CuratoriGiovanna Cassese, Maria Corbi
TemiFotografia, Mosaici

A Ravenna una mostra fotografica sui mosaici delle Stazioni dell'Arte di Napoli
A Ravenna una mostra fotografica sui mosaici delle Stazioni dell'Arte di Napoli


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020