Da Pellizza a Carrà: gli artisti di Alessandria che resero grande la storia dell'arte italiana del '900


Il Palazzo del Monferrato di Alessandria ospita dall’11 dicembre 2021 al 13 marzo 2022 la mostra "Alessandria il Novecento. Da Pellizza a Carrà una storia di artisti".

Negli spazi del Palazzo del Monferrato di Alessandria sarà ospitata dall’11 dicembre 2021 al 13 marzo 2022 la mostra Alessandria il Novecento. Da Pellizza a Carrà una storia di artisti, curata da Maria Luisa Caffarelli e Rino Tacchella, insieme al comitato scientifico composto da Fulvio Cervini, Chiara Lanzi, Liliana Rey Varela, Roberto Livraghi e Andrea Rocco, e promossa da Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Camera di Commercio di Alessandria. 

L’esposizione intende raccontare il contributo che artisti nati ad Alessandria e nella provincia diedero alla storia dell’arte italiana nel Novecento

La fioritura artistica del territorio, soprattutto nella prima metà del Novecento, legata a personaggi come Leonardo Bistolfi, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Angelo Morbelli e Carlo Carrà, individua una sorta di genius loci: dai protagonisti delle maggiori correnti artistiche del XX secolo (dal Simbolismo al Divisionismo, al Futurismo, alla Metafisica, alle avangiardie del Novecento) un vasto numero di artisti hanno operato attivamente nel corso del secolo.

Alcuni si sono trasferiti in centri come Milano, Torino o Roma, altri hanno intrapreso viaggi in Europa, molti hanno continuato a fare arte nella città di origine: tutti hanno contribuito a interpretare le nuove espressioni d’arte che andavano affermandosi, intrecciando sul territorio alessandrino una proficua rete di rapporti. Alessandria e la sua provincia possono essere identificate come “epicentro” di vicende che meritano di essere raccontate attraverso le opere, sia dipinti che sculture, e nel caso di Angioletta Firpo, anche attraverso la documentazione delle sue performance. 

Ha avuto un ruolo importante anche l’architettura: Marcello Piacentini, Piero Porcinai, Franco Petrucci, Ignazio Gardella, Paolo Portoghesi. L’allestimento della mostra, progettato da Giorgio Annone di Line.Lab, prevede su questo tema richiami multimediali e fotografici e collegamenti immersivi ai movimenti artistici e ai suoi fondatori e protagonisti.

Infine, sono da menzionare Angelo Barabino, Pietro Morando, Anselmo Carrea e Vito Boggeri, esempi tutt’altro che trascurabili di “outsider” di inesplorata creatività, ma di fama molto circoscritta proprio per la loro personalità introversa e schiva.

Grazie alle opere messe a disposizione dalle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e della Camera di Commercio di Alessandria-Asti, oltre quelle di collezionisti privati, è possibile attraverso questa mostra mantenere viva la memoria di questi autori e costruire un corpus di materiali iconografici indispensabili per uno studio onnicomprensivo e per quanto possibile esaustivo del Novecento alessandrino.

La mostra è accompagnata da un catalogo pubblicato da Line.Lab con l’obiettivo di inquadrare il contesto storico economico e culturale del Novecento nel territorio di Alessandria e i suoi rapporti con la realtà nazionale. 

Per info: www.palazzomonferrato.it

Orar: Sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Ingresso gratuito. 

Immagine: Giuseppe Pellizza da Volpedo, Dintorni di Volpedo (1905-1906; Collezione Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostra Alessandria il Novecento. Da Pellizza a Carrà una storia di artisti
CittàAlessandria
SedePalazzo del Monferrato
DateDal 11/12/2021 al 13/03/2022
ArtistiCarlo Carrà, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Leonardo Bistolfi
CuratoriMaria Luisa Caffarelli, Rino Tacchella
TemiNovecento, Alessandria

Da Pellizza a Carrà: gli artisti di Alessandria che resero grande la storia dell'arte italiana del '900
Da Pellizza a Carrà: gli artisti di Alessandria che resero grande la storia dell'arte italiana del '900


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER