A Milano appunti di viaggio di due fotografi italiani


La Galleria Francesco Zanuso di Milano ospita dal 6 al 27 febbraio 2020 la mostra fotografica di Gianni Viviani e Ludovica Sagramoso Sacchetti 

Dal 6 al 27 febbraio 2020 la Galleria Francesco Zanuso di Milano ospita la mostra Appunti di viaggio di due fotografi italiani

L’esposizione fotografica accoglierà quaranta scatti inediti realizzati da Gianni Viviani e da Ludovica Sagramoso Sacchetti: i colori del Madagascar immortalati dal primo si uniranno alle atmosfere occidentali della seconda. 

Gianni Viviani, con la macchina fotografica al collo, coglie il qui e ora, andando alla ricerca del sorriso sul volto di un bambino, dello sguardo seducente di una giovane donna, del logorio di una vita sul corpo di un vecchio, dell’umiltà della fatica sul viso di un uomo, “per dare dignità a quell’umanità fatta di difficoltà, di povertà, di piccole cose, che la mia attenzione arricchiva di luci e ombre”, come afferma l’autore stesso. E aggiunge: “Mi interessa cogliere l’attimo, rappresentare la vita nei suoi aspetti più umili, farlo con delicatezza e rispetto”. Si aggira quindi per le strade del Madagascar alla ricerca di momenti di vita ordinaria, gesti e abitudini da cogliere nella loro spontanea immediatezza. Vediamo una ragazza che ad Anakao trasporta un enorme pesce in un secchio portato sulla testa, il lavoro nelle risaie, il mercato tessile dell’isoletta di Nosy Be, i colori del mercato nei dintorni di Ankarana. La volontà del fotografo non è raccontare una storia, ma restituire l’impressione del momento in modo veloce, diretto e sincero.

Gli scatti di Ludovica Sagramoso Sacchetti immortalano le contraddizioni insite nella nostra consueta routine, offerte a Milano e in tutta l’Italia. Un parco privo di persone in cui dominano i colori del fogliame d’autunno, il vorticoso andirivieni della Galleria Vittorio Emanuele del capoluogo lombardo, l’ampia veduta di un’affollata Darsena meneghina in inverno, ritratta in bianco e nero. “Il pensiero creativo, per definizione, non si accontenta della quotidianità, che già conosce, ma rompe le regole, si apre ad esperienze inedite, cerca nuove risposte” dichiara l’artista.

Orari: Da lunedì a giovedì dalle 15 alle 19; venerdì e altri orari su appuntamento. 

Ingresso libero.

Immagine: Gianni Viviani, Madagascar (2005)

A Milano appunti di viaggio di due fotografi italiani
A Milano appunti di viaggio di due fotografi italiani


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER