Leggere: a Bari la grande mostra di Steve McCurry dedicata alla lettura


Fino al 25 agosto, il Teatro Margherita di Bari ospita ’leggere’, la grande mostra di Steve McCurry dedicata alla lettura, con circa 70 fotografie.

È in corso fino al 25 agosto, al Teatro Margherita di Bari, la mostra Steve McCurry. Leggere che raccoglie gli scatti di uno dei fotografi più celebrati a livello internazionale per la sua capacità d’interpretare il tempo e la società attuale.

Il percorso espositivo, a cura di Biba Giacchetti con le scenografie di Peter Bottazzi, presenta circa 70 immagini che celebrano l’atto senza tempo della lettura, attraverso l’obiettivo di uno dei fotografi più amati del mondo. Un omaggio alla bellezza e alla seduzione della lettura riunisce una collezione di fotografie scattate da Steve McCurry nei suoi quasi quarant’anni di viaggi.

L’esposizione, promossa da Comune di Bari, Regione Puglia e Città Metropolitana e organizzata da Civita Mostre e Musei in collaborazione con Sudest 57, rientra nel palinsesto della grande manifestazione Lungomare di Libri: l’edizione zero di una libreria a cielo aperto che dal 25 al 27 giugno 2021 porta il libro al centro della città vecchia, seguendo la Muraglia, dal Fortino Sant’Antonio al Teatro Margherita.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale dell’evento.

Per saperne di più di Lungomare di Libri cliccate qui.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSteve McCurry. Leggere
CittàBari
SedeTeatro Margherita
DateDal 25/06/2021 al 25/08/2021
ArtistiSteve McCurry
CuratoriBiba Giacchetti
TemiFotografia, Steve McCurry, Bari, Teatro Margherita

Leggere: a Bari la grande mostra di Steve McCurry dedicata alla lettura
Leggere: a Bari la grande mostra di Steve McCurry dedicata alla lettura


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE