Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot


Berthe Morisot (1841 - 1895) è la retrospettiva che il Musée d’Orsay dedica alla pittrice impressionista.

Il Musée d’Orsay omaggia Berthe Morisot: si è aperta nel celebre museo parigino una retrospettiva dedicata a una delle pittrici più famose dell’impressionismo, visitabile al pubblico fino al 22 settembre 2019. 

Riconosciuta come una delle artiste più innovatrici tra gli impressionisti, Berthe Morisot è tuttavia ancora meno conosciuta rispetto a Monet, Degas, Renoir

La rassegna, dal titolo Berthe Morisot (1841 - 1895), ripercorre la sua carriera artistica, dai suoi esordi fino alla sua morte prematura, avvenuta nel 1895.

Tra i temi affrontati nei suoi dipinti, la vita moderna e borghese, i giardini, la moda, il lavoro domestico della donna, tutti ai limiti tra interiore ed esteriore, pubblico e privato. Soggetti moderni e rapidità nell’esecuzione sono le sue caratteristiche; le sue ultime opere possiedono un’espressività e una musicalità nuove, invitando lo spettatore a una riflessione sul rapporto tra arte e vita.

La mostra è curata da Sylvie Patry, conservatrice del Musée d’Orsay, e Nicole R. Myers conservatrice al Dallas Museum of Art. L’esposizione è organizzata dal Musée National des beaux-arts du Québec, dalla Fondation Barnes, dal Dallas Museum of Art e sarà presentata successivamente in ciascuna di queste sedi museali. 

Per info: www.musee-orsay.fr

Immagine: Berthe Morisot, En Angleterre (Eugène Manet à l’île de Wight) (1875; olio su tela, 46 x 38 cm; Parigi, Musée Marmottan - Claude Monet) © Musée Marmottan Monet, Paris / The Bridgeman Art Library 

Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot
Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER