Ottocento - Finestre sull'Arte

Antonio Canova e Napoleone: la complicata storia di un busto-ritratto

Antonio Canova e Napoleone: la complicata storia di un busto-ritratto

5 ottobre 1802: dopo un viaggio con partenza da Roma durato due settimane, Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) arriva finalmente a Parigi. Gli è stato conferito un incarico di grande prestigio: si dovrà occupare di scolpire il busto r...
Leggi tutto...

Apre la mostra “Dopo Canova”. Ecco le foto delle opere

È stata inaugurata e apre oggi al pubblico la mostra Dopo Canova. Percorsi della scultura a Firenze e Roma, che si tiene a Carrara, a Palazzo Cucchiari, fino al 22 ottobre. Una presentazione, quella che ha avuto luogo nel pomeriggio di venerdì nel co...
Leggi tutto...

Le sculture dell'Ermitage arrivano a Carrara: il backstage della mostra “Dopo Canova”

Sono arrivate ieri a Carrara, direttamente dall'Ermitage di San Pietroburgo, le opere di Antonio Canova e di altri grandi artisti dell'Ottocento che saranno protagonisti della mostra Dopo Canova. Percorsi della scultura a Firenze e Roma, che si t...
Leggi tutto...
L'Urlo di Edvard Munch: breve lettura letterario-filosofica

L'Urlo di Edvard Munch: breve lettura letterario-filosofica

"Camminavo lungo la strada con due amici - era il tramonto -, sentii come un soffio di malinconia. Tutto d'un tratto il cielo si trasformò in rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai alla staccionata stanco morto - vidi le nuvole fiammanti come sang...
Leggi tutto...

Boldini, Corcos, Toulouse-Lautrec: le donne della Belle Époque in una collezione emiliana

“Boldini era il pittore della sua epoca: dipingeva le donne coi nervi a pezzi, affaticate da questo secolo tormentato. Le sue prostitute amoreggianti, attorcigliate in guaine di seta dalle increspature fosforescenti, dai corsetti infiorettati, le...
Leggi tutto...
La vie parisienne di Toulouse-Lautrec

La vie parisienne di Toulouse-Lautrec

Chi non ha presente i manifesti di Henri de Toulouse-Lautrec? Chi, proprio grazie ai suoi manifesti e alle sue stampe, non si è almeno una volta immerso nel clima parigino di fine Ottocento, immaginando caffè, bistrot e la ricca borghesia dell’epoc...
Leggi tutto...
Amore e Psiche giacenti: la storia del capolavoro di Antonio Canova

Amore e Psiche giacenti: la storia del capolavoro di Antonio Canova

Una vena di sentimentale delicatezza connota il capolavoro di Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) fin dal titolo con cui il Louvre ha deciso di presentarlo al suo pubblico: Psyché ranimée par le baiser de l'Amour, ovvero "Psiche risve...
Leggi tutto...

William Merritt Chase: la ricerca di un'identità

Venezia è una città dalle mille sorprese, sempre all’avanguardia dal punto di vista artistico. Neppure questa volta si è risparmiata, tanto che fino al 28 maggio ospita in uno dei palazzi più belli sul Canal Grande, la seicentesca Ca’ Pesaro, una gra...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 4 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Quattrocento     Firenze     Genova     Novecento     Riforme     Settecento    

Strumenti utili