I simbionti di Karin Andersen invadono la Casa Museo Jorn di Albissola Marina


Dal 3 luglio al 22 agosto 2021, la Casa Museo Jorn di Albissola Marina ospita una personale dell’artista tedesca Karin Andersen che porta i suoi simbionti nella casa di Asger Jorn.

Dal 3 luglio al 22 agosto 2021, la Casa Museo Jorn di Albissola Marina (Savona) ospita la mostra personale dell’artista tedesca Karin Andersen (Burghausen, 1966) intitolata Symbjornts, a cura di Luca Bochicchio, Stella Cattaneo e Daniele Panucci. È un progetto artistico site-specific, creato dall’artista appositamente per il museo e per i suoi spazi: il giardino, le stanze, gli ambienti naturali e architettonici. La casa dell’artista danese Asger Jorn continua a ispirare artisti contemporanei e a guidarli in riflessioni sempre nuove: Andersen, ragionando sull’origine della casa di Jorn sulle prime colline di Albissola Marina, si interroga sul concetto biologico della simbiosi mutualistica e arriva dunque a ipotizzare la villa come il risultato dell’interazione di due organismi, Asger Jorn e Albissola, che convivono traendo reciproco vantaggio.

Nella fantasia dell’artista, Casa Jorn è un sorprendente mutante che si è originato attraverso l’interazione (creativa, audace e allo stesso tempo rispettosa) del danese con il tessuto sociale albissolese, come avviene nell’archetipica associazione tra fungo e alga, principio costituente dei licheni. Allo stesso modo, le sculture simbiontiche create dall’artista (figure plastiche di varie dimensioni realizzate con tecniche miste e materiali di recupero) entreranno in contatto con l’opera d’arte totale di Jorn, con l’obiettivo di elaborarne tematiche e riflessioni, oscillando tra mimesi e protesi, lasciando spazio alla casualità e alla spontaneità come nella poetica del maestro danese. Karin Andersen ha lavorato alle sculture nel suo studio bolognese dopo un’attenta riflessione sul sito e diversi sopralluoghi. Le sculture saranno in parte terminate a Casa Jorn nei giorni che precedono l’inaugurazione della mostra, durante una breve residenza in occasione della quale l’artista terrà dei laboratori aperti alla cittadinanza e organizzati dagli Amici di Casa Jorn. Queste creature mutanti, nate dall’ibridazione con gli esseri mitologici e informali modellati da Jorn nel suo giardino affacciato sul mare, prendono il nome di Symbjornt: materializzazione fantastica del processo simbiotico tra Jorn e Albissola.

Karin Andersen, nata a Burghausen in Germania nel 1966 e diplomatasi all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1990, è artista visiva e videomaker. Le sue opere, realizzate in diversi media, sono state esposte a livello internazionale in spazi come Haus der Kunst, München; Galleria d’Arte Moderna, Bologna; Museo Ca’ D’Oro e Ca’ Foscari Cultural Flow Zone, Venezia; Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, San Marino; MUU Gallery, Helsinki; Marina Gisich Gallery, St. Petersburg; Artists Space, New York ed è rappresentata da Traffic Gallery, Bergamo; Guidi & Schoen, Genova e Cannaviello, Milano. Nel 2005 è stata vincitrice del Premio Maretti. A partire dallo stesso anno ha esteso la sua ricerca artistica nel campo delle immagini in movimento. I suoi lavori di videoarte sono stati selezionati per mostre, rassegne online e festival internazionali e sono stati inclusi diverse edizioni del Videoart Yearbook – Annuario della Videoarte Italiana. Stranger, un suo video realizzato insieme all’artista e musicista Christian Rainer, è stato premiato a festival come Videofreccia (Molinella) e Oblique (Pau, Francia). Karin ha concepito immagini e animazioni sceniche per spettacoli teatrali come Poligraf, regia Massimiliano Briarava, Bologna, 2009 e Angelus Novissimus, regia Alain Béhar, Montpellier, 2014. È stata invitata, in qualità di lettrice, a numerosi convegni e conferenze e ha pubblicato testi su riviste di arte e scienza. È autrice, con Roberto Marchesini, del libro Animal Appeal, uno studio sul teriomorfismo (Hybris, 2003).

Immagine: Karin Andersen, Korist (2021)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSymbjornts
CittàAlbissola Marina
SedeCasa Museo Jorn
DateDal 03/07/2021 al 22/08/2021
ArtistiKarin Andersen
TemiAlbissola Marina, Casa Museo Jorn, Symbjornts, Karin Andersen

I simbionti di Karin Andersen invadono la Casa Museo Jorn di Albissola Marina
I simbionti di Karin Andersen invadono la Casa Museo Jorn di Albissola Marina


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma