A Casale Monferrato esposte le meraviglie della collezione etnografica dell'esploratore Carlo Vidua


Dal 15 dicembre 2018 e per tutto il 2019, il Museo Civico di Casale Monferrato espone la collezione etnografica dell’esploratore Carlo Vidua.

Dal 15 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019, il Museo Civico di Casale Monferrato presenta un nuovo importante progetto espositivo. Si stratta di Carlo Vidua una vita in viaggio: dal Monferrato all’estremo Oriente 1785/1830, rassegna che presenta la straordinaria collezione etnografica dell’esploratore Carlo Vidua (Casale Monferrato, 1785 - Ambon, 1830): oggetti rari, meravigliosi taccuini cinesi acquerellati, gioielli, tessuti, libri e documenti frutto delle lunghe peregrinazioni nei cinque continenti del viaggiatore monferrino nato a Casale Monferrato nel 1785 e morto in Indonesia, nel 1830, a seguito di un’ustione dovuta al fango bollente di un vulcano nell’isola di Celebes, oggi Sulawesi. La collezione, di proprietà civica, pervenne all’Amministrazione Comunale nel 1854 tramite lascito testamentario di Clara Leardi e finora è stata conservata nei depositi del Museo.

Gli oggetti (un unicum sul territorio piemontese per rarità ed eterogeneità dei materiali) sono stati raccolti durante tre lunghi viaggi compiuti da Vidua nei cinque continenti: tra il 1818 e il 1821 in Francia, Europa del Nord, a Mosca, a San Pietroburgo, in Medio Oriente, Grecia, Egitto, Palestina, Siria, Libano, Cipro, Rodi; tra il 1825 e il 1827 negli Stati Uniti, in Canada e in Messico; dal 1827 al 1830 in India, Cina, Filippine, Indonesia, Nuova Guinea.

Il progetto di allestimento ha selezionato un accurato numero di oggetti, esposti in una grande vetrina suddivisa con criteri cronologici e geografici; i temi del “viaggio” e della “scoperta” coinvolgono i visitatori nel percorso espositivo anche attraverso l’utilizzo di due video visibili in sala e sul web. La mostra su Vidua consente quindi di viaggiare intorno al mondo, proponendosi a livello didattico come un’operazione di grande attrattiva e modulabile per rendere il percorso fruibile alle scolaresche di ogni ordine e grado. L’esposizione casalese beneficia di contributo della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa Risparmio di Alessandria. Partner dell’iniziativa: Biblioteca Civica-Archivio Storico di Casale Monferrato, Museo Egizio di Torino, Museo Arte Orientale di Torino, Accademia delle Scienze di Torino. Per info, orari, accessibilità, approfondimenti al sito web del Comune di Casale Monferrato.

Nella foto: Artigiano di Terra Santa, Modellino reliquia rappresentante il Santo Sepolcro (prima del 1808; legno d’ulivo e madreperla incisa; Casale Monferrato, Museo Civico)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraCarlo Vidua una vita in viaggio: dal Monferrato all’estremo Oriente 1785/1830
CittàCasale Monferrato
SedeMuseo Civico di Casale Monferrato
DateDal 15/12/2018 al 31/12/2019
ArtistiCarlo Vidua
TemiOttocento

A Casale Monferrato esposte le meraviglie della collezione etnografica dell'esploratore Carlo Vidua
A Casale Monferrato esposte le meraviglie della collezione etnografica dell'esploratore Carlo Vidua


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Andy Warhol a Cortina d'Ampezzo. Eugenio Falcioni porta in montagna le opere della star della pop-art
Andy Warhol a Cortina d'Ampezzo. Eugenio Falcioni porta in montagna le opere della star della pop-art
A Roma una mostra internazionale dedicata a Marilyn Monroe
A Roma una mostra internazionale dedicata a Marilyn Monroe
Le visioni di Christian Achenbach in mostra alla Galleria Poggiali di Pietrasanta
Le visioni di Christian Achenbach in mostra alla Galleria Poggiali di Pietrasanta
Milano, al via la tredicesima edizione di Photofestival
Milano, al via la tredicesima edizione di Photofestival
Perché un gioiello raffinato è ritenuto artigianato e non arte? A Ravenna, una mostra prova a rispondere
Perché un gioiello raffinato è ritenuto artigianato e non arte? A Ravenna, una mostra prova a rispondere
A Bologna quaranta scatti raccontano i Pink Floyd
A Bologna quaranta scatti raccontano i Pink Floyd