La moda e l'Hanguel, la scrittura coreana, dialogano in una mostra a Milano


Dal 9 al 28 luglio 2019 le sale di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine a Milano ospitano la mostra Connecting Borders: Hangeul x Fashion Art. L’evento promosso dal Comune di Milano; dal Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo della Repubblica di Corea e dal National Hangeul Museum di Seoul intende priomuovere, grazie alla partecipazione di 73 artisti della moda, i principali stilisti coreani e molto altri designer emergenti, oltreché ampliare le relazioni tra i due paesi.

Tema portante dell’ esposizione è il rapporto tra le varie forme artistiche legate alla moda e l’Hangeul, il linguaggio grafico di scrittura coreano. la mostra si divide in tre sezioni: Forma e Scrittura, Stile e Scrittura e Forma e Grafica. Enfantizzando l’aspetto grafico del design e utilizzando colori basici come rosso, blu, nero e bianco i lavori esprimono la sensibilità e lo spirito dell’Hangeul e il suo legame con il mondo della moda.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito www.civicheraccoltestoriche.mi.it/.

La moda e l'Hanguel, la scrittura coreana, dialogano in una mostra a Milano
La moda e l'Hanguel, la scrittura coreana, dialogano in una mostra a Milano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER