A San Francisco la prima mostra dedicata a Rubens dopo più di un decennio


Il Legion of Honor Museum di San Francisco ospiterà Early Rubens, la prima mostra dedicata a Rubens negli Stati Uniti dopo oltre un decennio.

Il Legion of Honor Museum di San Francisco ospiterà dal 6 aprile all’8 settembre 2019 la prima mostra dedicata a Pieter Paul Rubens negli Stati Uniti dopo più di un decennio e la prima in assoluto a concentrarsi sugli anni cruciali degli inizi della carriera dell’artista, nonché sulle sue scelte sociali e artistiche che lo hanno portato alla fama internazionale

Lo si evince anche dallo stesso titolo scelto per l’esposizione, Early Rubens: questa si concentrerà infatti tra il 1609 e il 1621, periodo in cui il maestro barocco si trovava agli inizi della sua carriera. Attraverso oltre trenta dipinti e venti opere su carta, la rassegna ripercorrerà i primi sviluppi dell’arte del maestro con il dono di realizzare dipinti seducenti dai colori intensi.
Più di cinquanta opere provenienti da collezioni pubbliche e private d’Europa e del Nord America, tra cui il Royal Museum of Fine Arts di Anversa, il Kunsthistorisches Museum di Vienna, le Princely Collections del Liechtenstein, il Rijksmuseum di Amsterdam, il British Museum di Londra, la National Gallery of Art di Washington e il Metropolitan Museum of Art di New York. Molte delle opere presenti saranno esposte per la prima volta negli Stati Uniti. Tematicamente, i capolavori saranno dedicati sia alla storia che alla mitologia. 

“Ciò che distinse Rubens fu la sua abilità nel reinterpretare i significativi modelli che ebbe modo di incontrare in Italia e nei Paesi Bassi utilizzando i suoi colori brillanti e la sua pennellata virtuosa. La sua tendenza a lavorare velocemente e su larga scala fu essenziale per il successo di Rubens” ha affermato Kirk Nickel, assistente curatore della pittura europea ai Fine Arts Museums di San Francisco.

"Early Rubens è la storia di un pittore e della sua città, di come il ritorno di Rubens abbia condotto a una rinascita artistica, intellettuale e commerciale di Anversa" ha aggiunto Sasha Suda, curatrice dell’arte europea all’Art Gallery of Ontario.

Early Rubens è curata da Kirk Nickel e da Sasha Suda. Al termine dell’esposizione presso il Legion of Honor Museum di San Francisco, la mostra sarà visitabile dal 12 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020 presso l’Art Gallery of Ontario.

Per info: www.legionofhonor.org

Orari: Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 17.15. Chiuso il lunedì.

Immagine: Pieter Paul Rubens, Il tributo (1612 circa; olio su tavola, 144,1 x 189,9 cm; San Francisco, Fine Arts Museums)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraEarly Rubens
CittàSan Francisco
SedeLegion of Honor Museum
DateDal 06/04/2019 al 08/09/2019
ArtistiPieter Paul Rubens
TemiPieter Paul Rubens

A San Francisco la prima mostra dedicata a Rubens dopo più di un decennio
A San Francisco la prima mostra dedicata a Rubens dopo più di un decennio


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Nature morte in mostra alla Galleria Sabauda: opere di Goya,  Zurbarán, Jan Brueghel e tanti altri
Nature morte in mostra alla Galleria Sabauda: opere di Goya, Zurbarán, Jan Brueghel e tanti altri
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Tintoretto rivisitato da Jorge R. Pombo alla Scuola Grande di San Rocco
Tintoretto rivisitato da Jorge R. Pombo alla Scuola Grande di San Rocco
Il Cadore celebra Masi Simonetti e le Dolomiti con una grande mostra diffusa
Il Cadore celebra Masi Simonetti e le Dolomiti con una grande mostra diffusa
Eternal City: Roma vista con gli occhi del mondo anglosassone
Eternal City: Roma vista con gli occhi del mondo anglosassone
Firenze celebra Ėjzenštejn, regista della Corazzata Potëmkin: il cinema per la prima volta in mostra agli Uffizi
Firenze celebra Ėjzenštejn, regista della Corazzata Potëmkin: il cinema per la prima volta in mostra agli Uffizi