Al Forte di Bard arriva l'anteprima italiana del Wildlife Photographer of the Year


Il Forte di Bard accoglie dal 16 febbraio al 10 giugno 2018 l’anteprima italiana della 53° edizione del Wildlife Photographer of the Year.

Dal 16 febbraio al 10 giugno il Forte di Bard ospiterà l’anteprima italiana della 53° edizione del Wildlife Photographer of the Year.

Saranno presentate qui cento immagini realizzate nel 2017 che raffigurano la natura in tutta la sua spettacolarità: paesaggi mozzafiato, animali, mondi subacquei.

Le foto vincitrici delle sedici categorie del premio, selezionate tra oltre 50mila scatti provenienti da 92 paesi del mondo, saranno presentate ai visitatori, oltre al vincitore assoluto, il sudafricano Brent Stirton, con il suo scatto "Memorial to a species" nel quale ha immortalato un rinoceronte appena colpito e mutilato del suo corno.

Vincitore della categoria Giovani è stato l’olandese Daniël Nelson, che ha raffigurato un gorilla sdraiato che mangia felice un frutto dell’albero del pane.

Gli italiani premiati sono stati cinque: Stefano Unterthiner, che si è aggiudicato due premi come finalista nelle categorie The Wildlife Photojournalist Award: Story e Urban Wildlife, Ekaterina Bee, vincitrice nella categoria 10 Years and under, Marco Urso, finalista nella categoria Behaviour, Hugo Wasserman, finalista nella categoria Urban Wildlife e Angiolo Manetti, finalista nella categoria Earth’s Environments.

Per informazioni: https://www.fortedibard.it/

Orari: Da martedì a venerdì dalle 10 alle 18; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Chiuso il lunedì eccetto il 12 febbraio, il 2 aprile e il 30 aprile).

Biglietti: Intero 8 euro, ridotto 7 euro.

Immagine: Memorial to a species © Brent Stirton - Wildlife Photographer of the Year

Al Forte di Bard arriva l'anteprima italiana del Wildlife Photographer of the Year
Al Forte di Bard arriva l'anteprima italiana del Wildlife Photographer of the Year


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER