Genesi, la grande mostra fotografica di Salgado approda ad Ancona


Genesi, la grande mostra fotografica di Sebastião Salgado arriva dal 29 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

Dopo aver incantato il pubblico a Napoli e alla Reggia di Venaria, la grande mostra fotografica "Genesi" di Sebastião Salgado (Aimorés, 1944) approda dal 29 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

245 immagini spettacolari in bianco e nero raffiguranti la rara bellezza del nostro pianeta saranno visibili in un percorso espositivo curato da Lélia Wanick Salgado su progetto di Amazonas Images e Contrasto.

La rassegna è un canto d’amore per la Terra e intende trasmettere la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di rispettare la natura per preservarne il futuro.

Suddivisa in cinque sezioni: Il Pianeta Sud, I Santuari della Natura, l’Africa, Il grande Nord, l’Amazzonia e il Pantanàl, la mostra farà ammirare ai suoi visitatori straordinari paesaggi, animali, tra cui tartarughe giganti delle Galapagos, iguane, leoni marini, zebre e animali selvatici del Kenia e della Tanzania, e popolazioni indigene dell’Amazzonia, del Congo, del deserto del Kalahari, del deserto della Namibia e delle foreste della Nuova Guinea.

“Genesi è la ricerca del mondo delle origini, come ha preso forma, si è evoluto, è esistito per millenni prima che la vita moderna accelerasse i propri ritmi e iniziasse ad allontanarci dall’essenza della nostra natura. È un viaggio attraverso paesaggi terrestri e marini, alla scoperta di popolazioni e animali scampati all’abbraccio del mondo contemporaneo. La prova che il nostro pianeta include tuttora vaste regioni remote, dove la natura regna nel silenzio della sua magnificenza immacolata; autentiche meraviglie nei Poli, nelle foreste pluviali tropicali, nella vastità delle savane e dei deserti roventi, tra montagne coperte dai ghiacciai e nelle isole solitarie. Regioni troppo fredde o aride per tutto tranne che per le forme di vita più resistenti, aree che ospitano specie animali e antiche tribù la cui sopravvivenza si fonda proprio sull’isolamento. Fotografie, quelle di Genesi, che aspirano a rivelare tale incanto; un tributo visivo a un pianeta fragile che tutti abbiamo il dovere di proteggere” ha affermato Lélia Wanick Salgado.

Per info: www.mostrasalgadoancona.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 10 alle 19. Chiuso il lunedì.
25 dicembre dalle 15 alle 19; 1 gennaio dalle 15 alle 19.

Biglietti: Intero  11 euro; ridotto 9 euro per gruppi di minimo 12 persone, giornalisti non accreditati e titolari di apposite convenzioni; ridotto speciale 4 euro per ragazzi dai 6 ai 18 anni, scuole; gratuito per minori di 6 anni, disabili e accompagnatori, giornalisti accreditati, guide turistiche con patentino, docenti accompagnatori.
Biglietto open 12 euro valido per un ingresso in mostra dal 29 settembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Genesi, la grande mostra fotografica di Salgado approda ad Ancona
Genesi, la grande mostra fotografica di Salgado approda ad Ancona


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER