Giornate Europee del Patrimonio 2017 nei musei italiani: ecco dove


Moltissimi musei italiani saranno teatro delle Giornate Europee del Patrimonio 2017. Tante le iniziative in programma.

Le Giornate Europee del Patrimonio 2017, in programma per le giornate di Sabato 23 e Domenica 24 Settembre, arrivano nei musei italiani.

Le Giornate Europee del Patrimonio sono una manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commisione d’Europa allo scopo di favorire un dialogo e uno scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee, la cui prima edizione risale al 1991.

Tante le iniziative organizzate nei vari musei italiani: incontri, presentazioni, aperture straordinarie nonché visite organizzate per far conoscere ai visitatori i tesori meno conosciuti dei vari musei. Il tema di questa edizione è “Cultura e Natura”, argomento di attualità che fa riflettere sul rapporto tra l’uomo e la natura. In più, nella giornata di sabato 23, i musei statali osserveranno un’apertura allungata di ben tre ore durante la quale si potrà accedere al prezzo simbolico di un euro (costi ordinari nel resto della giornata). Sul sito del Ministero dei Beni Culturali si può leggere l’elenco completo dei musei che aderiscono alle Giornate (ma sono molti anche gli istituti non statali che partecipano). Per raccontare la propria Giornata del Patrimonio sui social, gli hashtag da usare sono: #GEP2017 #culturaenatura #culturaèpartecipazione

Giornate Europee del Patrimonio 2017 nei musei italiani: ecco dove
Giornate Europee del Patrimonio 2017 nei musei italiani: ecco dove


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER