Da Vermeer a Rembrandt, una grande mostra sulla Dutch Golden Age al Metropolitan di New York


Il Metropolitan di New York ospita dal 16 ottobre 2018 al 1° ottobre 2020 la mostra ’In Praise of Painting: Dutch Masterpieces at the Met’.

Una mostra lunga quasi due anni (dal 16 ottobre 2018 al 1° ottobre 2020), al Metropolitan Museum di New York, intende porre sotto una nuova luce i dipinti dell’età dell’oro olandese conservati presso il museo statunitense: la rassegna, intitolata In Praise of Painting: Dutch Masterpieces at the Met raduna infatti sessantacinque lavori della cosiddetta “Dutch Golden Age”, organizzati per tema, in modo da introdurre il pubblico alle principali problematiche dell’arte olandese del diciassettesimo secolo, dal dibattito religioso all’interesse per la vita domestica e per le attività femminili. La mostra, assicura il curatore Adam Eaker, assistant curator al Dipartimento di pittura europea del Met, leggerà la Dutch Golden Age secondo una prospettiva nuova e fresca.

I dipinti che solitamente nel museo sono collocati in zone separate verranno posti l’uno a fianco dell’altro, creando una narrazione che farà entrare i visitatori dentro l’arte del tempo, e in più ci sarà anche l’occasione di mostrare opere esposte raramente, come il Vaso di fiori di Margareta Haverman (Breda, 1693 - Frankrijk, 1739), uno dei due soli dipinti dell’artista che si conoscano. E non mancheranno poi i capolavori più famosi, come la Donna con brocca d’acqua di Jan Vermeer (Delft, 1632 - 1675) o il Ritratto di Gerard de Lairesse dipinto da Rembrandt van Rijn (Leida, 1606 - 1669).

Il titolo della mostra (“in lode della pittura”) riprende il titolo di uno dei principali trattati del tempo, Lof der Schilder-Konst (“L’elogio della pittura”) pubblicato nel 1642 dal pittore Philips Angel (Middelburg, 1616 - 1683), una pionieristica difesa del realismo in pittura. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata sul sito del Met.

Nell’immagine: Jan Vermeer, Donna con brocca d’acqua (1662 circa; olio su tela, 45,7 x 40,6 cm; New York, Metropolitan Museum of Art)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIn Praise of Painting: Dutch Masterpieces at the Met
CittàNew York
SedeMetropolitan Museum
DateDal 16/10/2018 al 01/10/2020
ArtistiJan Vermeer, Rembrandt van Rijn, Margareta Haverman, Philips Angel
CuratoriAdam Eaker
TemiSeicento

Da Vermeer a Rembrandt, una grande mostra sulla Dutch Golden Age al Metropolitan di New York
Da Vermeer a Rembrandt, una grande mostra sulla Dutch Golden Age al Metropolitan di New York


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Leonardo da Vinci disegnato da Hollar: con le incisioni inedite via all'attività espositiva della Fondazione Pedretti
Leonardo da Vinci disegnato da Hollar: con le incisioni inedite via all'attività espositiva della Fondazione Pedretti
Biennale di Venezia 2019, il Padiglione della Mongolia con mostra e canti di gola tradizionali
Biennale di Venezia 2019, il Padiglione della Mongolia con mostra e canti di gola tradizionali
Franco Cardinali protagonista dell'antologica “Inquietudine necessaria” a Lecco
Franco Cardinali protagonista dell'antologica “Inquietudine necessaria” a Lecco
Pisa: Confluenze di Andrea Santarlasci alla chiesa di Santa Maria della Spina
Pisa: Confluenze di Andrea Santarlasci alla chiesa di Santa Maria della Spina
Capolavori del Rinascimento del Barocco nelle Marche in mostra a Senigallia
Capolavori del Rinascimento del Barocco nelle Marche in mostra a Senigallia
A Bologna la personale di Jean François Migno al Museo Civico Medievale
A Bologna la personale di Jean François Migno al Museo Civico Medievale