L'eredità di Caravaggio. Capolavori in luce: mostra a Palazzo Creberg di Bergamo


Fino al 31 maggio 2018 presso Palazzo Creberg di Bergamo è allestita una mostra che indaga l’uso della luce artificiale nei dipinti degli eredi di Caravaggio. 

Fino al 31 maggio 2018 Palazzo Creberg a Bergamo accoglie una mostra che intende analizzare in pittura l’effetto della luce artificiale mediante le tele di artisti caravaggeschi, come Matthias Stom, Cecco del Caravaggio, Giuseppe Vermiglio, Simon Vouet, Giovanni Lanfranco, Tanzio da Varallo: artisti italiani e stranieri che proseguirono l’uso della luce artificiale ereditato da Caravaggio.

"L’eredità di Caravaggio. Capolavori in luce", titolo della mostra, ruota intorno al restauro del monumentale dipinto realizzato da Antonio Campi nel 1584 che raffigura Santa Caterina visitata in carcere dall’imperatrice Faustina, opera nella quale l’aspetto innovativo è l’uso della luce.

Oltre a questo dipinto, sono stati compiuti interventi di recupero di opere del territorio bresciano e bergamasco, come il San Giacomo Maggiore di Giuseppe Vermiglio della Pinacoteca Repossi di Chiari e la tela inedita di Matthias Stom raffigurante san Giovanni Battista della chiesa di San Bartolomeo a Bergamo.

Esposte un nucleo di opere di Stom, tra cui la Guarigione di Tobi e Dedalo attacca le ali ad Icaro; e ancora la Decollazione del Battista di Cecco del Caravaggio, il Ritratto della famiglia dell’artista di Giovanni Lanfranco, la Vergine addolorata di Simon Vouet, la Battaglia di Sennacherib di Tanzio da Varallo, la Giuditta con la testa di Oloferne di Giuseppe Vermiglio.

Inoltre nella Sala Consiglio del Credito Bergamasco sono esposti cinque capolavori di Francesco Capella, mostrati dopo il restauro.

Per info: www.fondazionecreberg.it

Orari: Da lunedì a venerdì dalle 8.20 alle 13.20 e dalle 14.50 alle 15.50. Sabato 12 e 19 maggio dalle 14.30 alle 19 con visite guidate, per chi lo desidera, alle 14.30, 15.30, 16.30, 17.30, 18.
Domenica 13 e 20 maggio dalle 9.30 alle 19 con visite guidate, per chi lo desidera, alle 9.30, 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30, 18.

Ingresso libero.

Immagine: Antonio Campi, Santa Caterina visitata in carcere dall’imperatrice Faustina (1584; olio su tela, 400 x 500 cm; Milano, chiesa di Santa Maria degli Angeli) 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraL'eredità di Caravaggio. Capolavori in luce
CittàBergamo
SedePalazzo Creberg
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiMatthias Stom, Giovanni Lanfranco, Cecco del Caravaggio, Giuseppe Vermiglio, Simon Vouet, Tanzio da Varallo
TemiCaravaggio

L'eredità di Caravaggio. Capolavori in luce: mostra a Palazzo Creberg di Bergamo
L'eredità di Caravaggio. Capolavori in luce: mostra a Palazzo Creberg di Bergamo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Forlì una grande mostra sull'Ottocento italiano da Hayez a Segantini
A Forlì una grande mostra sull'Ottocento italiano da Hayez a Segantini
A Palermo le sculture di Alba Gonzales in una mostra al parco della Fondazione Whitaker
A Palermo le sculture di Alba Gonzales in una mostra al parco della Fondazione Whitaker
A Faenza si celebra l'estro liberty di Achille Calzi
A Faenza si celebra l'estro liberty di Achille Calzi
“SOStenibilità, la Natura si ribella”: la mostra a Roma
“SOStenibilità, la Natura si ribella”: la mostra a Roma
La storia dello specchio, dall'antico Egitto a oggi, in mostra a Zurigo con 220 opere
La storia dello specchio, dall'antico Egitto a oggi, in mostra a Zurigo con 220 opere
Una grande mostra per celebrare Armando Testa, la sua arte e i suoi personaggi
Una grande mostra per celebrare Armando Testa, la sua arte e i suoi personaggi