Le immagini reinventate protagoniste al CAP di Carrara


Dal 7 luglio al 10 settembre 2017 il Centro Arti Plastiche di Carrara accoglie la mostra “Le immagini reinventate”.

Al CAP- Centro Arti Plastiche di Carrara verrà inaugurata domani, 7 luglio, alle ore 19 la mostra "Le immagini reinventate" che terminerà il 10 settembre 2017. 

Curata da Lucilla Meloni, l’esposizione presenta il tema della reinterpretazione, della reinvenzione di qualcosa che esiste già, in particolare di immagini provenienti dal cinema, dalla storia dell’arte e dal mondo della comunicazione

Continue citazioni e doppie citazioni dalla storia, dalla natura, dal cinema che nell’arte contemporanea hanno occupato un ruolo centrale a partire dagli anni Sessanta e Settanta.
Come afferma la curatrice, è una "mostra generazionale", poiché gli artisti in mostra appartengono a quella generazione che negli anni Ottanta attraverso una commistione di linguaggi, come la fotografia, il cinema, il video, la pubblicità, le riviste, hanno seguito un modo di fare arte libero.

I grandi temi trattati in mostra sono quindi principalmente tre: cinema, storia dell’arte e media; temi proposti dalle più svariate opere di quattordici artisti internazionali: Stefano Arienti, Gianfranco Baruchello, Mike Bidlo, Gea Casolaro, Sam Durant, Cyprien Gaillard, Debora Hirsch, Thorsten Kirchhoff, Myriam Laplante, Mauricio Lupini, Aleksandra Mir, Vik Muniz, Luis Felipe Ortega e Daniel Guzman

“Le immagini reinventate” è prodotta e organizzata dal Comune di Carrara nell’ambito di Carrara Marble Weeks 2017 ed è visitabile dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30, mentre dal giovedì alla domenica sono previste aperture serali dalle 20.30 alle 23.30.

Immagine: Mauricio Lupini, Diorama Penetrable (2014) Ph.Credit Mauricio Lupini

 

 

Le immagini reinventate protagoniste al CAP di Carrara
Le immagini reinventate protagoniste al CAP di Carrara


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER