Mario Sironi, le illustrazioni per il Popolo d'Italia in mostra a Lucca


A Lucca una mostra approfondisce le illustrazioni di Mario Sironi per Il Popolo d’Italia: a Lucca, presso il Lu.C.C.A Center, dal 10 marzo al 3 giugno 2018.

Mario Sironi (Sassari, 1885 - Milano, 1961) è stato uno dei maggiori artisti del primo Novecento ma è noto anche per le sue doti di disegnatore politico: proprio queste doti sono al centro della mostra Mario Sironi e le illustrazioni per “Il Popolo d’Italia” 1921-1940, in programma dal 10 marzo al 3 giugno 2018 a Lucca presso il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art. In mostra una selezione di cento lavori scelti tra i circa mille che Sironi realizzò per Il Popolo d’Italia, quotidiano ufficiale del partito fascista.

Le vignette, realizzate soprattutto ra il 1921 e il 1927, si scagliano contro gli avversari politici del partito fascista (come il partito socialista e quello popolare, oltre che la vecchia classe governativa liberale, la stampa filodemocratica, nonché le società di Stati Uniti, Francia e Inghilterra, nonché i comunisti russi), con una satira sempre decisamente tagliente.

“Nelle illustrazioni per ‘Il Popolo d’Italia’”, afferma il curatore della mostra, Fabio Benzi, “colpisce la varietà infinita dei temi compositivi e iconografici, mai ripetuti ma invece reinventati quotidianamente, con una ricchezza di spessore visionario e simbolico, trasfigurante la realtà ma profondamente radicato in essa; così da costituire un unicum assolutamente straordinario nella storia dell’illustrazione”. Alcuni disegni originali sono colorati e per la gran parte accompagnati dai suoi commenti, “un sovrappiù tecnico ed espressivo, che è anche un’ansia di perfezionismo e una ricerca di assoluto”, un segno che “la passione politica è inscindibile da quella artistica ed estetica”. Ancora, “la profonda partecipazione di Sironi alle idee fasciste lo condusse a sublimarle in sintesi stilistiche monumentali, imperturbabili e inappellabili, contribuendo ad impostare un modello di propaganda utilizzato anche in modi assai banali e corrivi. Tuttavia in Sironi prevale sempre la meditazione sull’uomo, che egli rappresenta nei suoi sentimenti più aulici o comunque più totali: pensoso, ispirato, coinvolto dal dramma, magari disperato, ma sempre memore di una sua natura nobile, tendente all’assoluto”.

La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Il lunedì è il giorno di chiusura. Biglietti: intero 9 euro, ridotto 7 euro. La mostra, organizzata in collaborazione con la Galleria Russo e MVIVA e con il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Gesam Gas+Luce, ha ottenuto il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Lucca, Opera delle Mura, Camera di Commercio di Lucca, Confindustria Lucca, Confcommercio Province di Lucca e Massa Carrara, Confesercenti Toscana Nord, Confartigianato Imprese Lucca con il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Gesam Gas+Luce. 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraMario Sironi e le illustrazioni per “Il Popolo d’Italia” 1921-1940
CittàLucca
SedeLu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiMario Sironi
CuratoriFabio Benzi
TemiNovecento

Mario Sironi, le illustrazioni per il Popolo d'Italia in mostra a Lucca
Mario Sironi, le illustrazioni per il Popolo d'Italia in mostra a Lucca


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Gubbio in mostra le ceramiche ottocentesche di Giuseppe Magni
A Gubbio in mostra le ceramiche ottocentesche di Giuseppe Magni
Roma: alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea la mostra “Ilmondoinfine”
Roma: alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea la mostra “Ilmondoinfine”
Trieste celebra Leopoldo Metlicovitz in occasione dei 150 anni dalla sua nascita
Trieste celebra Leopoldo Metlicovitz in occasione dei 150 anni dalla sua nascita
Il simbolismo mistico in mostra alla Guggenheim di Venezia. Ecco le opere
Il simbolismo mistico in mostra alla Guggenheim di Venezia. Ecco le opere
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Arrivano al Museo Piaggio i supereroi disegnati da Giovanni Timpano, da Batman a Green Hornet
Arrivano al Museo Piaggio i supereroi disegnati da Giovanni Timpano, da Batman a Green Hornet