Al MAXXI una mostra su un critico: Alberto Boatto


Dal 1° al 10 ottobre, il MAXXI di Roma ospita una mostra dedicata ad Alberto Boatto, importante critico del secondo Novecento.

Dal 1° al 10 ottobre il MAXXI di Roma propone la mostra Alberto Boatto. Lo sguardo dal di fuori, a cura di Stefano Chiodi. Per la prima volta, un focus dedicato all’archivio di un critico, Alberto Boatto (Firenze, 1929 - Roma, 2017), una delle figure più originali e influenti del secondo Novecento italiano, testimone diretto delle radicali trasformazioni nelle pratiche artistiche a lui contemporanee.

Il progetto presenta una significativa selezione dall’archivio personale di Boatto, generosamente donato dalla famiglia al MAXXI nel 2019, costituito da corrispondenza, manoscritti e dalle sue numerose pubblicazioni. Vi si ritrovano tutti gli aspetti del suo lavoro intellettuale, gli scambi con amici, artisti, critici e scrittori, i quaderni di appunti, le prime stesure dei suoi libri e alcuni testi inediti di grande interesse. La somma di una vita di pensiero e di scrittura che si offre ora all’attenzione del pubblico e alle ricerche degli studiosi.

Quello di Boatto è stato uno “sguardo dal di fuori”, lo sguardo insieme del naufrago e dell’esploratore spaziale, di chi cioè osserva il mondo da un punto esterno, solitario, remoto, e ne coglie una fisionomia nuova e sorprendente.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

Ph. credit: Massimo Piersanti

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraAlberto Boatto. Lo sguardo dal di fuori
CittàRoma
SedeMAXXI
DateDal 01/10/2020 al 10/10/2020
ArtistiAlberto Boatto
CuratoriStefano Chiodi
TemiRoma, MAXXI, Alberto Boatto

Al MAXXI una mostra su un critico: Alberto Boatto
Al MAXXI una mostra su un critico: Alberto Boatto


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma