“Microcosmo”, una collettiva internazionale ricrea il “mondo in piccolo” del Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone


Dal 16 febbraio al 31 marzo 2019 a Valmontone è in programma la mostra ’Microcosmo. Visioni di paesaggi contemporanei dal mondo’.

È in programma dal 16 febbraio al 31 marzo 2019 la mostra Microcosmo. Visioni di paesaggi contemporanei dal mondo, presso il Museo di Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone (Roma). La rassegna, curata da Antonio Trimani e Monica Di Gregorio, accoglie opere di artisti provenienti da tutto il mondo. Il Microcosmo era il “mondo in piccolo” che Camillo Pamphilj, alla metà del Seicento, intendeva ricreare in questa sua residenza extraurbana, affidando ad alcuni dei maggiori artisti del tempo le raffigurazioni allegoriche dei quattro elementi e delle quattro parti del mondo allora conosciute.

I quattro camerini affrescati con le allegorie dei quattro continenti, in occasione della mostra Microcosmo, ospiteranno circa settanta opere di quaranta artisti diversi diventando così luogo di confronto e di interpretazione del paesaggio contemporaneo inteso nella sua accezione di “microcosmo” e di “macrocosmo”, elementi che accomunano tutti i protagonisti invitati, tema che viene declinato secondo le visioni, le poetiche  e il modus operandi di ciascuno, esprimendo unità nella diversità, dal global al glocal. 

Gli interventi degli artisti, come di consueto, seguiranno rigorosamente seguendo l’ordine alfabetico per continente di appartenenza.

Camerino dell’America
Maria Thereza Alvez / Peter Campus / Patricia Claro / Alvin Curran / Jimmie Durham Kathleen J Graves / César Meneghetti /Michael Snow / Bill Viola

Camerino dell’Africa
Ernest Dükü / Theo Eschetu/ Ananias Léki Dago / Mohamed Keita / Joachim K. Silué / Ouattara Watts

Camerino dell’Europa
Chiara Arturo / Bankeri / Carlo Bernardini / Iginio De Luca / Tiziano Doria / Angelo Maria Farro / LU.PA / Federico Fusj Emanuele Giannetti / Emilio Isgrò / Gianni Lillo / Matteo Montani / Alice Paltrinieri / Mimmo Rubino / Donatella Spaziani Jan Steklík / Mat Toan / Antonio Trimani

Camerino dell’Asia
Stephen Roach / Jon Rose & Hollis Taylor / Fang Shengyi / Liu Shangying / Suh Yongsun / Wang Yu

Orari di apertura: dal lunedì al giovedi: 9.00 – 13.00; venerdì, sabato, domenica: 9.30 – 13.00/ 15.30 – 19.00. Ingresso gratuito. Per info visitare il Comune di Valmontone

Microcosmo è organizzata dal Comune di Valmontone - Assessorato alla Cultura e promosso dal Sistema Museale Territoriale Castelli Romani e Prenestini, con il patrocinio dell’Ambasciata della Costa D’Avorio in Italia e dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Il progetto è finanziato dalla Regione Lazio con L.R. 23 ottobre 2009 n.26, Avviso pubblico finalizzato allo sviluppo dei sistemi di sviluppo culturali, e fa parte di una più ampia azione di Sistema denominata Visioni di paesaggio tra arte, scienza e letteratura. La mostra è realizzata con la collaborazione ed il supporto di: Le Stazioni Contemporary Art Milano, Crearte Studio, Hermes Ear, inner room, MK Gallery, The Rosemberg Museum, Yurta relazioni culturali Toscana Beijing.

Nella foto: Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone, Stanza del Principe

“Microcosmo”, una collettiva internazionale ricrea il “mondo in piccolo” del Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone
“Microcosmo”, una collettiva internazionale ricrea il “mondo in piccolo” del Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER