Milano, in mostra le opere di Gerald Bruneau che entrano nella quotidianità di dodici famiglie italiane


A Milano, la Fondazione Bracco e l’Associazione La Rotonda presentano Tutte le ore del mondo, la mostra fotografica di Gerald Bruneau che espone gli scatti dell’autore ritraenti la quotidianità di dodici famiglie italiane e multietniche di Baranzate, uno dei Comuni più multietnici d’Italia (quasi un terzo degli abitanti, il 32% della popolazione residente, è costituito da stranieri), dove le differenti tradizioni culinarie, le lingue d’origine, le fedi non sono solo elementi culturali propri di ogni nucleo etnico, ma diventano radici identitarie di un luogo plurale.

Sono 26 le fotografie esposte raffiguranti dodici famiglie italiane e straniere i cui bambini sono i protagonisti assoluti. Il percorso espositivo è il racconto delle giornate tipiche di questi bambini, dal risveglio al sonno, dal gioco alla scuola. Per poter meglio mettere a confronto ogni famiglia, i loro ritratti sono esposti in coppie composte da una foto con una famiglia italiana e una foto di una famiglia straniera, in modo da poter dar vita ad un dialogo tra le diverse culture affinche possano diventare portatrici di valori e conoscenze per la società.

La mostra, che fa parte del progetto Kiriku - A scuola di inclusione, è allestita negli spazi del CDI - Centro Diagnostico Italiano in via Saint Bon 20 fino al 30 giugno.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale della Fondazione Bracco.

Ph. credit: Fondazione Bracco/Gerald Bruneau

Milano, in mostra le opere di Gerald Bruneau che entrano nella quotidianità di dodici famiglie italiane
Milano, in mostra le opere di Gerald Bruneau che entrano nella quotidianità di dodici famiglie italiane


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER