Cuneo, una mostra interattiva su Charles Schultz e i suoi Peanuts


Una mostra interattiva dedicata al grande fumettista Charles M. Schultz e alla sua opera più famosa, i Peanuts: è quella che si tiene a Cuneo presso la Fondazione CRC dal 7 ottobre 2023 al 1° ottobre 2024. 

Una mostra interattiva dedicata al grande fumettista Charles M. Schultz (Minneapolis, 1922 – Santa Rosa, 2000) e alla sua opera più famosa, i Peanuts: è quella che si tiene a Cuneo presso la Fondazione CRC dal 7 ottobre 2023 al 1° aprile 2024. Charles M. Schulz, una vita con i Peanuts. Mostra immersiva nell’opera del più grande cartoonist del XX secolo: questo il titolo della mostra curata da Federico Fiecconi e allestita presso lo Spazio Innov@zione (via Roma, 17), che permetterà ai visitatori di entrare in dialogo con la vita di Schulz e di immergersi nel mondo ideato dal fumettista: storia, timeline e curiosità verranno raccontate attraverso oggetti, videowall e applicazioni interattive. Uno spazio della mostra sarà dedicato ai più piccoli per conoscere i personaggi di Schulz in chiave ludica e interattiva, interagendo anche attraverso frasi celebri e disegni.

Il curatore Federico Fiecconi, esperto di immaginario disegnato, ha concepito per l’Associazione culturale CUADRI questa esperienza immersiva partendo dall’incontro con Schulz avvenuto nei primi anni Ottanta nel suo studio in “One Snoopy Place”, a Santa Rosa, nella California del Nord. “L’intervista da giovane reporter con il mito del fumetto mondiale, quasi un pellegrinaggio, mi segnò profondamente”, racconta Federico Fiecconi. “Fu la scoperta di un genio gentile che, giorno dopo giorno, ideava e metteva su carta una poesia in forma di parole e disegni”. Sull’onda lunga di quell’incontro con Schulz, la mostra di Cuneo oggi intende regalare ai visitatori l’emozione di trovarsi anch’essi a tu per tu con quello che viene da molti considerato non soltanto il più grande cartoonist del XX Secolo, ma è stato addirittura definito l’autore della più lunga storia illustrata mai raccontata nella storia dell’umanità. Secondo Fiecconi “le 17.897 strisce e tavole che Schulz pubblicò dal 2 ottobre del 1950 al 13 febbraio del 2000 sono una tenera, a tratti feroce seduta di autoanalisi: la terapia di un fumettista rimasto fanciullo che si confronta con il mondo, gli affetti, le relazioni con gli altri, e gli slanci di fantasia. Il titolo della mostra esplicita proprio questa intima identificazione dell’autore con la propria opera”.

“La storia di un timido ragazzo di provincia che supera un difficile apprendistato e arriva ad essere il fumettista più pubblicato al mondo può essere di grande ispirazione per le nuove generazioni: solo con disciplina e tenacia è possibile raggiungere i propri obiettivi e trasformare i sogni in realtà”, spiega Andrea Borri, presidente di Cuadri. “Una mostra dal respiro internazionale, realizzata grazie alle importanti collaborazioni, tra cui in particolare quella con il Charles M. Schulz Museum di Santa Rosa, il museo ufficiale nato in California oltre vent’anni fa in onore del creatore della striscia Peanuts. Proprio in quest’ottica, i contenuti dell’esposizione saranno interamente realizzati in inglese ed in italiano, con l’obiettivo di far apprezzare l’opera originale del Maestro americano, rendendola al contempo comprensibile al pubblico più vasto”.

“Questo nuovo evento espositivo prosegue il lavoro che negli ultimi anni CRC Innova ha portato avanti, in stretta partnership con la Fondazione CRC, per offrire mostre capaci di raggiungere pubblici diversi, con un’attenzione particolare alle giovani generazioni e al tema dei talenti”, aggiunge Michelangelo Pellegrino, presidente di CRC Innova. “Entrando nello spazio innovazione, i visitatori potranno immergersi nel mondo dei Peanuts, grazie ad un allestimento unico e adatto a tutte le età”.

“Grazie all’attività di CRC Innova, diamo continuità ad una serie di iniziative culturali di alto livello, rese possibile grazie alla collaborazione con importanti istituzioni e con realtà di valore presenti sul territorio. Le vignette di Peanuts hanno lasciato una traccia indelebile nelle letture di piccoli e grandi, grazie a quella sottile ironia che ha sempre caratterizzato Schulz: sono sicuro che anche questa esposizione, che arricchisce l’offerta culturale della città di Cuneo e dell’intera provincia, lascerà il segno in tutti i visitatori” conclude Ezio Raviola, presidente della Fondazione CRC.

La mostra, ad ingresso libero e gratuito, sarà aperta da sabato 7 ottobre 2023 a lunedì 1° aprile 2024, dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 20 e il sabato e la domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20. Sono previste visite guidate per le scuole al mattino su prenotazione all’indirizzo info@crcinnova.it. L’esposizione è realizzata in associazione con il Charles M. Schulz Museum di Santa Rosa in California, exhibition design and experience a cura di Centrica S.r.l. La mostra è realizzata in collaborazione con Peanuts Worldwide, LLC e Dall’Angelo Pictures, Normaal e con Rai Kids, Media Partner, grazie al contributo di Fondazione CRC e il sostegno di Generali, ACDA, Giuggia Costruzioni, Gino, Sedamyl, Bottero, Tesi Square e con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Città di Cuneo.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraCharles M. Schulz, una vita con i Peanuts. Mostra immersiva nell’opera del più grande cartoonist del XX secolo
CittàCuneo
SedeSpazio Innov@zione della Fondazione CRC
DateDal 07/10/2023 al 01/04/2024
CuratoriFederico Fiecconi
TemiFumetti

Cuneo, una mostra interattiva su Charles Schultz e i suoi Peanuts
Cuneo, una mostra interattiva su Charles Schultz e i suoi Peanuts


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020