Il Giappone settecentesco di Nagasawa Rosetsu in mostra a Zurigo


Al Museo Reitberg di Zurigo è in programma dal 6 settembre al 4 novembre 2018 la mostra ’Rosetsu. Il fantastico immaginario dal Giappone’

Al Museo Reitberg di Zurigo è in programma, dal 6 settembre al 4 novembre 2018, la mostra Rosetsu. Il fantastico immaginario dal Giappone, che espone le opere dell’artista Nagasawa Rosetsu (1754 - 1799), noto soprattutto per la monumentale tigre dipinta nel 1786 sulla porta scorrevole del tempio zen Muryōji, assieme al drago che si trova sul lato opposto (la leggenda vuole che sia riuscito nell’impresa in una sola notte). È la prima volta che le opere di Rosetsu escono dal Giappone: a Zurigo vengono esposte le impressionanti pitture murali oltre a grandi capolavori tra cui le immagini piene di spirito e umorismo, condotte con magistrali pennellate o con le semplici dita, ma anche delicate ed eleganti composizioni con pennelli fini e colori vivaci.

Nagasawa Rosetsu è considerato uno tra i primi artisti pre-moderni più eccentrici e innovativi del Giappone: nel corso della sua breve carriera realizzò numerosi dipinti che restano indimenticabili per il loro carattere visionario. Le opere di Rosetsu, caratterizzate da originalità, grande estro e fascino visivo, si sottraggono a qualsiasi classificazione. Nel corso della sua carriera relativamente breve fu in grado di eseguire contemporaneamente diverse tecniche pittoriche nei più svariati formati e di cambiare spesso il suo stile. La mostra Rosetsu. Il fantastico immaginario dal Giappone permette di lanciare uno sguardo nell’affascinante opera di questo artista non convenzionale.

Info sulla mostra si possono avere visitando il sito del Museo Rietberg.

Il Giappone settecentesco di Nagasawa Rosetsu in mostra a Zurigo
Il Giappone settecentesco di Nagasawa Rosetsu in mostra a Zurigo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER