Prorogata fino al 30 settembre la grande mostra sulla pittura senese


Prorogata fino al 30 settembre la grande mostra Il buon secolo della pittura senese. Dalla maniera moderna al lume caravaggesco.

È prorogata fino al 30 settembre la grande mostra Il buon secolo della pittura senese. Dalla maniera moderna al lume caravaggesco, che ha aperto i battenti il 18 marzo in tre diverse sedi (Montepulciano, San Quirico d’Orcia e Pienza) e che avrebbe dovuto chiudere il 30 giugno: altri tre mesi dunque per visitare la mostra “tripartita” che ha già registrato un ottimo successo di pubblico e grande interesse da parte dei media. Il percorso espositivo prevede tre sezioni: la prima, dedicata a Domenico Beccafumi (Domenico Beccafumi. L’artista da giovane, a cura di Alessandro Angelini e Roberto Longi), si svolge presso il Museo Civico - Pinacoteca Crociani di Montepulciano. La seconda, Dal Sodoma al Riccio: la pittura senese negli ultimi decenni della Repubblica (a cura di Gabriele Fattorini e Laura Martini) è in corso a San Quirico d’Orcia presso Palazzo Chigi Zondadari e infine la terza, Francesco Rustici detto il Rustichino, caravaggesco gentile e il naturalismo a Siena (a cura di Marco Ciampolini e Roggero Roggeri), si può visitare al Conservatorio San Carlo Borromeo di Pienza.

Di scommessa vinta parlano i sindaci dei tre comuni del senese dove si svolge la mostra. “La formula che è stata scelta”, si legge nel comunicato, “ha mostrato di funzionare perfettamente: ciascuna delle tre sedi ha proposto una sezione di un ricco percorso sul ’500 e ’600 senese, partendo da un’opera che vi era già presente in origine e dalla quale si è dipanato un approfondimento sul singolo artista, rendendo ogni sezione una mostra per altri versi monografica. La proroga della mostra ha origine anche dalle richieste reali pervenute dal pubblico, dalle agenzie e dai tour operator, che hanno sottolineato come l’evento abbia generato un effetto più che positivo sul turismo locale; ottime anche le vendite del catalogo, edito da Pacini editore, molto apprezzato dai visitatori e dagli specialisti, anche in considerazione delle nuove prospettive di ricerca proposte dai curatori. Nei mesi scolastici, infine, notevole è stata la sensibilizzazione delle scuole, dei ragazzi e delle famiglie grazie agli interventi didattici realizzati dalla cooperativa Elicona Servizi Culturali”. A margine della mostra si terrà inoltre, a Pienza, una giornata di studi sulla pittura naturalista senese, prevista per il mese di settembre.

La mostra, coordinata da Fondazione Musei Senesi e Vernice Progetti Culturali, è visitabile dal lunedì alla domenica dalle 10:30 alle 18:30 con giorno di chiusura il martedì. Costi (biglietto valido per le tre sedi): intero 12 euro, ridotto per gruppi di almeno 15 persone, minori di 18 anni, convenzionati, studenti universitari, residenti in provincia di Siena, soci ICOM e soci FAI 6 euro. Speciale 5 euro per scolaresche e speciale 2 euro per le scuole della val di Chiana e val d’Orcia. Gratis per bambini fino a 12 anni, un accompagnatore per gruppo, due accompagnatori per scolaresca, giornalisti, guida turistiche, diversamente abili con accompagnatore. Tutte le info su https://ilbuonsecolodellapitturasenese.wordpress.com/ (possibile anche acquistare i biglietti online).

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIl buon secolo della pittura senese. Dalla maniera moderna al lume caravaggesco
Cittàsedi varie
Sedesedi varie
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
Temiarte italiana

Prorogata fino al 30 settembre la grande mostra sulla pittura senese
Prorogata fino al 30 settembre la grande mostra sulla pittura senese


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Alla Galleria Nazionale di Roma in arrivo due mostre temporanee
Alla Galleria Nazionale di Roma in arrivo due mostre temporanee
Una grande mostra sul rapporto tra Picasso e l'antico arriva in autunno a Milano, a Palazzo Reale
Una grande mostra sul rapporto tra Picasso e l'antico arriva in autunno a Milano, a Palazzo Reale
Un nuovo percorso dedicato ad Arturo Martini al Museo Luigi Bailo di Treviso
Un nuovo percorso dedicato ad Arturo Martini al Museo Luigi Bailo di Treviso
A Palermo una mostra sullo scrittore francese Raymond Roussel
A Palermo una mostra sullo scrittore francese Raymond Roussel
Una mostra su Vivian Maier al Castello dei Vescovi di Luni. Ci sono foto mai esposte in Italia
Una mostra su Vivian Maier al Castello dei Vescovi di Luni. Ci sono foto mai esposte in Italia
La fotografia di Alexander Rodchenko è in mostra al Palazzo Te di Mantova
La fotografia di Alexander Rodchenko è in mostra al Palazzo Te di Mantova