A Bologna quaranta scatti raccontano i Pink Floyd


Ono arte contemporanea propone 40 scatti di fotografi che ritraggono i Pink Floyd, uno dei gruppi più amati della storia della musica.

Apre il 26 settembre 2019, presso ONO arte contemporanea a Bologna, la mostra Pink Floyd: il lato oscuro, visitabile fino al 30 novembre 2019. 

L’esposizione presenta quaranta scatti realizzati da Storm Thorgerson, Jill Furmanovsky, Baron Wolman e Colin Prime che intendono ripercorrere la carriera di uno dei gruppi più amati della storia della musica, i Pink Floyd nati ufficialmente nel 1965. 

Storm Thorgerson, fotografo e graphic designer co-fondatore nel 1968 dello Studio Hypgnosis, che ha realizzato le copertine più iconiche e memorabili del gruppo, ha saputo catturare l’essenza della loro musica dando vita a immagini inscindibili dalla produzione dei Pink Floyd. La mostra raccoglie una selezione di queste immagini, testimoniando la collaborazione divenuta, fin dalla fine degli anni Sessanta, simbiotica.  

Le foto di Furmanovsky e Prime mostrano invece il gruppo nel pieno della loro attività, mentre quelle di Baron Wolman immortalano i Pink Floyd, con ancora Syd Barrett, a San Francisco, durante il primo tour americano del 1967.

Per info: www.onoarte.com

Orari: Da martedì a venerdì dalle 15 alle 20; sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 20. Chiuso domenica e lunedì. 

Ingresso libero.

Ph.Credit Colin Prime

 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraPink Floyd: il lato oscuro
CittàBologna
SedeONO arte
DateDal 26/09/2019 al 30/11/2019
TemiFotografia

A Bologna quaranta scatti raccontano i Pink Floyd
A Bologna quaranta scatti raccontano i Pink Floyd


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Al Museo in erba di Lugano... pronti allo scatto con Henri Cartier-Bresson
Al Museo in erba di Lugano... pronti allo scatto con Henri Cartier-Bresson
Il Trionfo del Colore: Tiepolo, Canaletto, Guardi e il grande Settecento veneto in mostra a Vicenza
Il Trionfo del Colore: Tiepolo, Canaletto, Guardi e il grande Settecento veneto in mostra a Vicenza
A Modena un autunno animato dalle mostre di Fondazione Modena Arti Visive, all'insegna della fotografia
A Modena un autunno animato dalle mostre di Fondazione Modena Arti Visive, all'insegna della fotografia
Firenze: due mostre per visitatori con disabilità visive. Si possono toccare opere di Michelangelo e Giambologna!
Firenze: due mostre per visitatori con disabilità visive. Si possono toccare opere di Michelangelo e Giambologna!
Il Museo Correr celebra il doge e il capitano generale da mar Francesco Morosini, a 400 anni dalla sua nascita
Il Museo Correr celebra il doge e il capitano generale da mar Francesco Morosini, a 400 anni dalla sua nascita
In Svizzera la più grande mostra sul periodo blu e rosa di Pablo Picasso. Alla Fondation Beyeler
In Svizzera la più grande mostra sul periodo blu e rosa di Pablo Picasso. Alla Fondation Beyeler