Prorogata la mostra Rossini150


Dato il grande successo di pubblico, la mostra Rossini150 a Pesaro e a Urbino è stata prorogata fino al 3 marzo 2019.

Visto il grande successo di pubblico, la mostra diffusa "Rossini 150", allestita tra Pesaro, Urbino e Fano in occasione delle celebrazioni del centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino Rossini, sarà prorogata fino al 3 marzo 2019. La proroga però interesserà solo le sedi di Pesaro, a Palazzo Mosca - Musei Civici, e di Urbino, nelle Sale del Castellare di Palazzo Ducale; l’esposizione a Fano, presso il Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano, chiude a causa di altri eventi previsti.

Nei quattro mesi di apertura della rassegna diffusa sono stati registrati complessivamente 23.056 visitatori.
L’esposizione ha ottenuto inoltre grande consenso e attenzione dai media e l’affluenza alla mostra è sempre stata in crescita, con provenienza sia dal territorio che da fuori regione.
Molto richieste anche le visite speciali a cura di Sistema Museo proposte ogni weekend: continueranno infatti fino a marzo, a data fissa, la visita musicale nella Storia del Pianoforte e le visite guidate alla mostra. Le altre attività saranno disponibili su prenotazione per gruppi. 

Il risultato positivo della mostra Rossini150 premia la collaborazione tra le istituzioni pubbliche e private. Il progetto diffuso è stato ideato dal Comitato Promotore delle Celebrazioni Rossiniane e promosso da Comune di Urbino, Comune di Pesaro e Comune di Fano, in collaborazione con laRegione Marche, e organizzata da Sistema Museo. L’evento si avvale inoltre dell’importante collaborazione con la Fondazione G. Rossini, il Conservatorio Statale di Musica “Gioachino Rossini”, il Rossini Opera Festival, l’Ente Olivieri – Biblioteca e Musei Oliveriani, istituzioni pesaresi, e con il Museo del Pianoforte Storico e del Suono di Accademia dei Musici, struttura artistico musicale di ricerca e divulgazione della musica classica, che opera principalmente nelle Marche.

Per info: www.mostrarossini150.it

Orari: PESARO Palazzo Mosca - Musei Civici
da martedì a giovedì h 10-13; da venerdì a domenica e festivi h 10-13 / 15.30-18.30. Dal 18 dicembre al 6 gennaio, tutti i giorni 10-13 / 15.30-18.30. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio

URBINO Palazzo Ducale, Sale del Castellare
da venerdì a domenica e festivi h 10-13 / 15.00-18.00
Dal 18 dicembre al 6 gennaio, da martedì a giovedì h 10-13, da venerdì a domenica e festivi 10-13 / 15.00-18.00. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio

Biglietto unico per le sedi di mostra Pesaro e Urbino
Intero € 10; Ridotto € 8 (gruppi min. 15 persone, da 19 a 25 anni, possessori di tessera Fai, Touring Club Italiano, Coop Alleanza 3.0 e precedenti; allievi Conservatorio G. Rossini, Amici e Friends Rossini Opera Festival); Ridotto € 5 (residenti dei comuni di Pesaro e Urbino, possessori di Card Pesaro Cult, residenti nell’area del cratere sismico); Libero (fino a 18 anni, soci ICOM, giornalisti con regolare tesserino, disabili e accompagnatore)
Il biglietto consente l’ingresso al circuito Pesaro Musei (Palazzo Mosca – Musei Civici, Casa Rossini, Area archeologica di Via dell’abbondanza).

 

Prorogata la mostra Rossini150
Prorogata la mostra Rossini150


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER