Prorogata fino al 6 gennaio 2019 la mostra Nel segno di Leonardo nel Castello di Poppi


La Tavola Doria sarà esposta al Castello dei Conti Guidi a Poppi fino al 6 gennaio, in occasione della mostra prorogata Nel segno di Leonardo.

Dato il successo ottenuto, la mostra "Nel segno di Leonardo. La Tavola Doria dagli Uffizi al Castello di Poppi" allestita presso il Castello dei Conti Guidi a Poppi, nel Casentino, è stata prorogata fino al 6 gennaio 2019.

Un’esposizione che si presenta con un allestimento multimediale: proiezioni HD di disegni leonardiani e ologrammi di personaggi, tra cui lo stesso Leonardo da Vinci.

Orari: Da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle 19.

Biglietti: Intero 6 euro, ridotto 4 euro.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraNel segno di Leonardo. La Tavola Doria dagli Uffizi al Castello di Poppi
CittàPoppi
SedeCastello di Poppi
DateDal 07/07/2018 al 06/01/2019
ArtistiLeonardo da Vinci
TemiLeonardo da Vinci

Prorogata fino al 6 gennaio 2019 la mostra Nel segno di Leonardo nel Castello di Poppi
Prorogata fino al 6 gennaio 2019 la mostra Nel segno di Leonardo nel Castello di Poppi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Pesaro una mostra su Giambattista Piranesi e il sogno della classicit
A Pesaro una mostra su Giambattista Piranesi e il sogno della classicit
A Milano, una retrospettiva su Ugo Nespolo a Palazzo Reale
A Milano, una retrospettiva su Ugo Nespolo a Palazzo Reale
Xilografie di Chagall, Picasso, Kirchner e Rouault ispirate all'arte africana in mostra a Carpi
Xilografie di Chagall, Picasso, Kirchner e Rouault ispirate all'arte africana in mostra a Carpi
L'artista sammarinese Martina Conti indaga sui rapporti tra arte, cittadinanza e politica in mostra al MA*GA di Gallarate
L'artista sammarinese Martina Conti indaga sui rapporti tra arte, cittadinanza e politica in mostra al MA*GA di Gallarate
Da Duchamp a Lichtenstein, da Haring a Basquiat: i ritratti d'artista della Collezione Wrth in mostra a Roma
Da Duchamp a Lichtenstein, da Haring a Basquiat: i ritratti d'artista della Collezione Wrth in mostra a Roma
Corpi splendenti: Palazzo dei Diamanti presenta l'artista contemporaneo francese Henri Foucault
Corpi splendenti: Palazzo dei Diamanti presenta l'artista contemporaneo francese Henri Foucault



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020