Urbino mostra 176 maioliche rinascimentali italiane dalla più grande collezione privata di maioliche al mondo


Raphael ware sarà la mostra allestita alla Galleria Nazionale delle Marche, a Urbino, dal 31 ottobre 2019 al 13 aprile 2020.

Dal 31 ottobre 2019 al 13 aprile 2020 la Galleria Nazionale delle Marche a Urbino presenta al pubblico 147 esemplari di maiolica rinascimentale italiana provenienti dalla più grande collezione privata di questo genere al mondo, in occasione della mostra Raphael ware. I colori del Rinascimento.  

Una raccolta di altissima qualità che sarà visibile nel celebre museo urbinate in concomitanza con la grande mostra che sarà allestita a Palazzo Ducale di Urbino dal 3 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020, dal titolo Raffaello e gli amici di Urbino.

Atttraverso le 147 maioliche, la rassegna Raphael ware, curata da Timothy Wilson e Claudio Paolinelli, intende evidenziare come l’epoca rinascimentale italiana abbia influenzato ogni forma artistica, compresa appunto la maiolica, che esprime pienamente la ricerca estetica e il clima culturale dell’Italia tra Quattrocento e Cinquecento.

Dal Seicento, la maiolica cinquecentesca italiana è stata molto ricercata dai collezionisti e a quella istoriata è stato associato il nome di Raffaello: in inglese Raphael ware, che è anche il titolo scelto per l’esposizione. 

La città di Urbino era nota per la maiolica istoriata; seguendo il gusto rinascimentale per la decorazione figurata, tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento, i pittori di maiolica ricoprivano i loro oggetti con istorie di ogni tipo, invenzioni originali degli stessi ceramisti o ispirate da incisioni e xilografie.

Tra i più grandi artisti della maiolica italiana che si formarono dal genio raffaellesco si annoverano Nicola da Urbino, Francesco Xanto Avelli e Francesco Durantino.

Le maioliche in mostra sono pezzi raffinati e straordinari che hanno mantenuto i colori originali.

Per info: www.gallerianazionalemarche.it

Immagine: Coppa, San Girolamo e il leone (1524; Urbino)

Urbino mostra 176 maioliche rinascimentali italiane dalla più grande collezione privata di maioliche al mondo
Urbino mostra 176 maioliche rinascimentali italiane dalla più grande collezione privata di maioliche al mondo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER