Una serra dove le opere vivono, ma le farfalle non volano più. La personale di Giulia Manfredi a Milano


Dal 26 al 20 luglio 2019 la personale di Giulia Manfredi presso lo Studio Museo Francesco Messina di Milano, dal titolo Regno sottile.

Dal 26 giugno al 20 luglio 2019 lo Studio Museo Francesco Messina di Milano sarà trasformato in una serra dove opere d’arte cresceranno e vivranno accanto a opere realizzate con le collezioni dismesse di farfalle.

Sarà questo lo scenario della mostra personale di Giulia Manfredi (Castelfranco Emilia, 1984), dal titolo Regno sottile, promossa dal Premio Cramum e curata da Sabino Maria Frassà.
La rassegna intende condurre a una riflessione sulle nostre fragilità e sulla responsabilità che ognuno ha nei confronti del mondo che stiamo lasciando ai nostri figli.

Per la prima volta saranno esposte otto opere vive dell’artista: la crescita delle piante nel marmo sarà parte integrante delle opere; si creerà una sorta di serra con il passare del tempo. Le installazioni sono fornite di sistemi d’irrigazione e di luci rosa necessarie per la crescita delle piante. Si tratta delle sculture Geomanzia e Still waters run deep

Le opere di Giulia Manfredi saranno in dialogo con quelle di Francesco Messina: al piano terra le sculture bronzee di quest’ultimo sembrano persone viventi nel giardino da lei creato.

L’installazione centrale dell’artista nella cripta, un letto di fiume che si sta prosciugando scolpito nel marmo, ma che ancora ospita la vita delle piante, sembra essere una pietra tombale o un malato,ancora vivo, su un tavolo operatorio. Viene così trattato il tema della caducità della vita.

Intorno le sculture a soggetto religioso di Messina e le opere in marmo e farfalle (ciclo Psicomanzie) di Manfredi. Come afferma il curatore Sabino Maria Frassà: “L’esistenza per Giulia Manfredi è in fondo una bellissima serra, un giardino in equilibrio precario in cui le farfalle non volano più”.

Orari: Da martedì a domenica dalle 10 alle 18.
Inaugurazione con ingresso libero Mercoledì 26 giugno dalle 18 alle 20:30.

Una serra dove le opere vivono, ma le farfalle non volano più. La personale di Giulia Manfredi a Milano
Una serra dove le opere vivono, ma le farfalle non volano più. La personale di Giulia Manfredi a Milano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER