Una collettiva di street artist internazionali per i 15 anni di Rosso20sette


La galleria Rosso20sette Arte Contemporanea di Roma festeggia i suoi 15 anni con una collettiva di street artist internazionali.

Dal 13 giugno al 17 luglio 2020 la galleria Rosso20sette Arte Contemporanea di Roma ospita la mostra collettiva 15 Anni di Rosso20sette che vede protagonisti street artist internazionali, in occasione dei quindici anni di attività. 

Curata da Tiziana Cino e Stefano Ferraro, l’esposizione vedrà coinvolti JR, Obey, Pure Evil, D*Face, Maupal, Marco Rèa, Demetrio Di Grado e Pax Paloscia.

JR si definisce un artivista urbano; durante alcune mostre, offre ai visitatori il loro ritratto su un poster grazie a una gigante cabina fotografica. Il suo pseudonimo allude al personaggio principale della serie americana Dallas

D*Face si è interessato da adolescente agli adesivi, allo skate e alle fanzine punk. Tra le sue influenze la campagna artistica Obey Giant di Shepard Fairey, Jim Philips, hip hop, musica punk e i cartoni animati popolari. È stato proprietario e curatore dell’Outside Institute, la prima galleria d’arte contemporanea di Londra dedicata alla street art. Il suo progetto più recente è la stato la realizzazione della copertina dell’album California dei Blink-182, nel 2016.

Frank Shepard Fairey aka Obey ha ideato e realizzato nel 1989 l’iniziativa André the Giant Has a Posse: ha disseminato i muri della città di stickers che riproducono il volto del lottatore di lotta libera André the Gian. Obiettivo era quello di produrre un fenomeno mediatico e di far riflettere i cittadini sul proprio rapporto con l’ambiente urbano. Ha successivamente realizzato il manifesto Hope che riproduce il volto stilizzato di Barack Obama in quadricromia, divenuto icona della campagna elettorale.

Pure Evil ha iniziato a lavorare come fashion designer e sulla costa californiana ha dato il via alla sua street arte. A Londra ha realizzato opere per le strade della capitale britannica ed è entrato in contatto con altri artisti, tra cui Ben Eine, D*face, Paul Insect e soprattutto Banksy. Con loro prende vita il Santa’s Ghetto, una sorta di galleria itinerante volta a disintermediare i mercanti d’arte.

Marco Réa altera immagini pubblicitarie, come cartelloni e copertine di riviste di moda, usando le bombolette spray per dar vita a nuove rappresentazioni. Non compie un atto dissacratorio, ma di cambiamento e denuncia, dipingendo sulle immagini che propongono una realtà falsificata per rivelarne un’altra più autentica e personale. Ha partecipato con le sue opere alla settimana della moda di Parigi ed è oggi tra i più noti fashion illustrator.

MauPal è un artista poliedrico romano: è disegnatore, grafico, decoratore e scenografo e anche pittore e scultore. Nel suo processo creativo include ogni volta supporti differenti e materiali particolari, come carte da gioco, sughero, vetro, plastica e lana d’acciaio, arrivando a risultati nuovi e dando vita a oggetti e opere unici. MauPal mostra una grande abilità manuale: ciò si evince dalle sue particolari sculture che nascono da materiali differenti che però non vengono mai snaturati, ma mostrati al pubblico attraverso diverse sfaccettature della loro stessa natura. Il suo murale Super Pope, dedicato a Papa Francesco e realizzato a Borgo Pio, ha fatto molto parlare di lui. Lo street artist ha anche incontrato Papa Bergoglio e gli ha donato un dipinto che riproduce il Papa in vesti di supereroe.

Pax Paloscia ha collaborato per anni con le più prestigiose agenzie pubblicitarie e case editrici, realizzando importanti progetti fotografici e illustrativi. 

Demetrio Di Grado ha dato inizio nel 2012 all’Associazione ManSourcing, impegnata attivamente nella promozione dell’arte attraverso le sue varie declinazioni: festival di arte urbana con la partnership di numerosi artisti nazionali e internazionali, curando eventi artistici che hanno permesso al pubblico di fruire dell’arte contemporanea in luoghi non convenzionali. 

 Per info: www.rosso27.com

Orari: Da martedì a sabato dalle 11 alle 19.30

Nell’immagine, Super Pope di MauPal 

 

Una collettiva di street artist internazionali per i 15 anni di Rosso20sette
Una collettiva di street artist internazionali per i 15 anni di Rosso20sette


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER