Sarah Sze protagonista alla Gagosian Galllery di Roma


Alla Gagosian Gallery di Roma è in programma dal 13 ottobre 2018 al 12 gennaio 2019 una mostra personale di Sarah Sze.

L’artista americana Sarah Sze (Boston, 1969) sarà protagonista di una mostra che si terrà alla Gagosian Gallery di Roma dal 13 ottobre 2018 al 12 gennaio 2019. Sarah Sze è nota per l’utilizzo di sistemi di elementi che, basandosi su strutture generative, uniscono costellazioni di immagini attraverso molteplici medium come scultura, pittura, incisione e video-installazione. Alla mostra, intitolata semplicemente Sarah Sze, ci sarà l’ultima video installazione a far parte della seire Timekeeper iniziata nel 2015 che trasformerà l’ovale della galleria in una grande “lanterna magica”, un ambiente immersivo sospeso tra i mondi della scultura e del cinema.

In esposizione anche una nuova seria di dipinti, in cui l’artista ha adattato la sensibilità del suo linguaggio scultoreo alle caratteristiche del supporto piano del collage con trati di pittura, inchiostro, carta, stampe e oggetti che fanno aderire la tridimensionalità delle sculture alla bidimensionalità del collage.

Inoltre, a novembre verrà presentata in galleria la sua prima scultura da esterno, un grande masso di pietra diviso a metà come un geode che presenta su ciascuna superficie un cielo al tramonto e che evoca le immagini presenti in alcune pietre cinesi gongshi e nei soggetti spirituali del Rinascimento.

Nell’immagine: il dettaglio di un dipinto senza titolo (2018) realizzato con olio, acrilico, carta d’archivio, stabilizzatori UV, adesivo, scotch, inchiostro e polimeri acrilici, gommalacca, vernice ad acqua su legno. Foto di Sarah Sze e Gagosian Gallery.

Sarah Sze protagonista alla Gagosian Galllery di Roma
Sarah Sze protagonista alla Gagosian Galllery di Roma


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER