Milano, l'autunno di Spazio 22 inizia con un poker di mostre personali


Allo Spazio 22 di Milano l’autunno comincia con le quattro mostre personali di Fogarasi, Bodino, Chiossi e Plorutti.

Inizia con ben quattro personali l’autunno di Spazio 22, attivo centro d’arte contemporanea a Milano. Tutte le quattro rassegne inaugurano contemporaneamente giovedì 27 settembre alle 18:30, e potranno essere visitate sino al 16 novembre 2018.

FL Gallery porterà in Spazio 22 le opere di Andreas Fogarasi (Vienna, 1977) nella personale intitolata Production. La Galleria Pack presenterà invece la mostra Bone Machine che espone i lavori di Giampiero Bodino (Torino, 1960), a cura di Chiara Guidi. Ancora, ospite di Spazio 22 sarà anche la Galleria Paola Verrengia che porterà Detto di pensiero, personale di Michele Chiossi (Lucca, 1970). Infine, il Window Project sarà dedicato all’opera Camargues di Giuliano Plorutti. Spazio 22 è raggiungibile anche via Facebook.

Nella foto: lo Spazio 22 di Milano.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraProduction, Detto di Pensiero, Bone Machine, Camargues
CittàMilano
SedeSpazio 22
DateDal 27/10/2018 al 16/11/2018
TemiArte contemporanea

Milano, l'autunno di Spazio 22 inizia con un poker di mostre personali
Milano, l'autunno di Spazio 22 inizia con un poker di mostre personali


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Giovanni Boldini e la moda per la prima volta in mostra. A Ferrara, Palazzo dei Diamanti. Le foto
Giovanni Boldini e la moda per la prima volta in mostra. A Ferrara, Palazzo dei Diamanti. Le foto
In programma a Treviso la mostra dedicata ai cani di Elliott Erwitt
In programma a Treviso la mostra dedicata ai cani di Elliott Erwitt
Il giovanissimo Julian Charričre č in mostra al MAMbo di Bologna
Il giovanissimo Julian Charričre č in mostra al MAMbo di Bologna
Il rapporto tra Pasolini e le donne protagonista di una mostra a Berceto
Il rapporto tra Pasolini e le donne protagonista di una mostra a Berceto
Firenze celebra Ėjzenštejn, regista della Corazzata Potëmkin: il cinema per la prima volta in mostra agli Uffizi
Firenze celebra Ėjzenštejn, regista della Corazzata Potëmkin: il cinema per la prima volta in mostra agli Uffizi
Arte e cinema insieme in una mostra al Museo Archeologico di Potenza
Arte e cinema insieme in una mostra al Museo Archeologico di Potenza