Vino&Mosaici: il loro legame raccontato dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli


A Codroipo (Udine) una mostra della Scuola Mosaicisti del Friuli racconta lo stretto legame tra cultura e vino.

Dal 9 agosto 2019 al 20 gennaio 2020 saranno esposte presso la Cantina Rauscedo di Codroipo (Udine) circa venti opere realizzate dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli

Titolo scelto per la mostra è Vino&Mosaico per evidenziare lo stretto legame tra cultura e vino. Viene raccontato il vino attraverso le testimonianze storiche, l’ambiente, l’uomo e il futuro; nelle sezioni storiche sono visibili elementi decorativi, mentre nella sezione del futuro è evidenziato come in mancanza di cura dell’ambiente da parte dell’uomo, questo venga inevitabilmente compromesso.

Vino&Mosaici intende ricordare la stretta connessione tra l’antico saper fare delle maestranze artigianali che i mosaicisti contribuiscono a tramandare e l’antica tradizione contadina. Le opere più contemporanee presenti in esposizione rimandano invece alle fasi lunari e al ciclo delle stagioni che regolano la lavorazione della terra.
Tra i temi affrontati anche quelli più attuali quali il riciclo e la rigenerazione dei materiali per dar loro nuova luce senza sprecare nulla.

Per info: scuolamosaicistifriuli.it

 

Vino&Mosaici: il loro legame raccontato dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli
Vino&Mosaici: il loro legame raccontato dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER