Alla Gagosian Gallery di Roma la prima personale italiana di Y.Z. Kami: in mostra le opere notturne


Dal 18 gennaio al 21 marzo 2020, la Gagosian Gallery di Roma ospita una personale di Y.Z. Kami, al secolo Kamran Youssefzadeh, artista nato nel 1956 a Teheran, Iran, che vive e lavora a New York. Dopo il Metropolitan Museum di New York, il British Museum di Londra e lo Smithsonian Institution di Washington, DC, per citarne alcuni, tocca adesso dunque alla Gagosian ospitare le sue opere, nello specifico le recenti Night Paintings.

La mostra, che prende il nome proprio dalle opere realizzate a partire dal 2017, è la prima mostra personale dell’artista in Italia e ci porta alla scoperta di questi enigmatici dipinti composti da un’unica sfumatura di indaco, conosciuto come il colore della notte, mescolato a varie gradazioni di bianco. Questi dipinti sono il risultato di pennellate il cui contrasto tra il blu ed il bianco crea un effetto di nebbiosità nell’immagine proposta.

Figlio di una pittrice, Kami è specializzato nei dipinti ad olio e la sua produzione artistica mescola la tradizione del suo paese con influenze cosmopolite.

Per approfondire l’arte di Y.Z. Kami si può sfogliare anche la monografia Y. Z. Kami: Works 985–208, di recente pubblicata da Skira e Gagosian, disponibile anche presso il Gagosian Shop. In questo volume sono presenti nel dettaglio più di trecento lavori e include saggi di Laura Cumming, critica d’arte; Elena Geuna, curatrice indipendente; e Robert Storr, critico e curatore.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale della Gagosian Gallery.

Nell’immagine: Y.Z. Kami, Night Painting II (for William Blake), 2017–18, olio su lino, 259.1 × 274.3 cm.

Alla Gagosian Gallery di Roma la prima personale italiana di Y.Z. Kami: in mostra le opere notturne
Alla Gagosian Gallery di Roma la prima personale italiana di Y.Z. Kami: in mostra le opere notturne


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER