Il cane del Guercino venduto per 570.000 sterline


È stato venduto per 570.000 sterline all'asta da Cheffins' il cane corso attribuito al Guercino e riscoperto di recente.

È stato venduto oggi all’asta da Cheffins’, per la cifra di 570.000 sterline (all’incirca 640.000 euro), il cane corso attribuito al Guercino (Cento, 1591 - Bologna, 1666) e rimasto sconosciuto agli studiosi fino a quest’anno: per decenni è stato infatti custodito in una residenza di campagna del Suffolk.

L’opera era stata acquistata in precedenza nel 1850 sul mercato romano e fino a pochi mesi fa nessuno sapeva della sua esistenza. “Questa meravigliosa opera del Guercino”, ha commentato Sarah Flynn, capo del dipartimento di pittura di Cheffins’, “ha provocato un gran fermento sul mercato e ha suscitato ointeresse mondiale. È stata riconosciuta come opera del Guercino dal consulente di Cheffin’s, John Somerville, e ha visto arrivare offerte da collezionisti, mercanti e istituzioni ed è stata infine venduta per 570.000 sterline”.

“Raramente nelle pitture che raffigurano cani”, ha dichiarato lo stesso Somerville, “si nota una resa dell’individualità e della personalità dell’animale così meravigliosamente condotta da lasciar pensare di non trovarsi di fronte a un semplice pittore di cani, ma davanti a un grande artista. E il prezzo che ha raggiunto conferma la sua rarità e il suo enorme fascino”.

Il cane del Guercino venduto per 570.000 sterline
Il cane del Guercino venduto per 570.000 sterline


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli un videogioco in sette lingue vuol valorizzare il patrimonio dell'istituto
Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli un videogioco in sette lingue vuol valorizzare il patrimonio dell'istituto
Il Museo Novecento di Firenze si rinnova
Il Museo Novecento di Firenze si rinnova
Il Pushkin vuole acquistare la probabile prima versione di Venere e Amore di Tiziano
Il Pushkin vuole acquistare la probabile prima versione di Venere e Amore di Tiziano
Ecco il nuovo tariffario degli Uffizi: tutti i prezzi per bassa e alta stagione
Ecco il nuovo tariffario degli Uffizi: tutti i prezzi per bassa e alta stagione
Firenze, riaprirà a breve il Corridoio Vasariano. Verranno tolti i ritratti e sarà visitabile su prenotazione
Firenze, riaprirà a breve il Corridoio Vasariano. Verranno tolti i ritratti e sarà visitabile su prenotazione
Parigi, il Louvre tra pochi giorni ospiterà per la prima volta un quiz tv
Parigi, il Louvre tra pochi giorni ospiterà per la prima volta un quiz tv