“Aiutateci a trasformare il nostro sito web in uno spazio aperto al confronto” L'invito di Capodimonte ai docenti universitari


Il Museo e Real Bosco di Capodimonte ha inaugurato una nuova rubrica quotidiana e invita i docenti universitari a contribuire con i loro scritti scientifici. 

Il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger, ha inaugurato la rubrica quotidiana L’Italia chiamò-Capodimonte oggi racconta e invita i docenti universitari a contribuire ai suoi contenuti. 

I contributi scientifici proposti sono stati apprezzati dalla critica e dalla stampa. "Sulla scorta di questo successo abbiamo deciso di andare oltre e aprire la nostra rubrica a tutti i docenti di ogni Università che vorranno farci pervenire il loro punto di vista sulle opere di Capodimonte. Aiutateci a trasformare il nostro sito web in uno spazio aperto al confronto e al dibattito, accoglieremo con interesse i vostri contributi. Cogliamo l’occasione di questo ’tempo sospeso’ per offrire al nostro pubblico il sollievo dell’arte che da sempre unisce i popoli e supera ogni confine" ha dichiarato il direttore.

Anche il quotidiano francese Le Monde ha definito Capodimonte come "uno dei primi musei italiani ad aver inaugurato le aperture virtuali e ad aver presentato le mostre con sorprendente abbondanza di precisione, discussione e documentazione fotografica”. 

Oggi è stato pubblicato il contributo di Diego Esposito, docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Napoli, che tratta dell’artista Giuseppe Renda e della scultura a Napoli, nonché del suo rinnovamento tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Un intervento presentato nelle giornate di studi organizzate alla fine del 2019, a conclusione della mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, proponendo una rilettura delle collezioni e stimolando nuove esperienze e confronti. 

Ph.Credit 

 

“Aiutateci a trasformare il nostro sito web in uno spazio aperto al confronto” L'invito di Capodimonte ai docenti universitari
“Aiutateci a trasformare il nostro sito web in uno spazio aperto al confronto” L'invito di Capodimonte ai docenti universitari


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER