Il Castello del Buonconsiglio racconta online la sua storia e le sue collezioni


Anche il Castello del Buonconsiglio di Trento racconta la sua storia e le sue collezioni attraverso i canali social.

Anche il Castello del Buonconsiglio di Trento invita tutti a seguirlo, attraverso i suoi canali social Facebook, Twitter e Instagram, in questi giorni di emergenza sanitaria. 

La cultura non si ferma e, nonostante il periodo di chiusura del museo, quest’ultimo racconterà virtualmente i suoi luoghi più nascosti, le sue collezioni e la sua storia, attraverso post, immagini e video.

“Nella storia del museo, fondato nel 1924, non era mai successo, ad eccezione della seconda guerra mondiale, che rimanessimo chiusi al pubblico per un lasso di tempo così lungo” hanno commentato dal museo trentino.

Oltre a rispettare le regole, il consiglio del Castello è rimanere uniti e restare aggiornati sulle attività online attraverso gli hashtag #castellodelbuonconsiglio #laculturanonsiferma #museichiusimuseiaperti    

Il Castello del Buonconsiglio racconta online la sua storia e le sue collezioni
Il Castello del Buonconsiglio racconta online la sua storia e le sue collezioni


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER