La dama di Guillem van Deynen: una nuova acquisizione per Palazzo Spinola a Genova


Verrà presentata mercoledì la dama di Guillem van Deynen: è l’ultima acquisizione della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola di Genova.

Verrà presentata mercoledì 27 settembre, alle ore 17, l’ultima acquisizione della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola: è un Ritratto di dama dipinto dal fiammingo Guilliam van Deynen (Anversa, 1575 - Bruxelles, post 1618). L’opera, databile agl’inizi del Seicento, era con tutta probabilità conservata in una quadreria genovese: evidenti sono i legami con il Ritratto di dama genovese realizzato sempre da van Deynen nel 1610 (è un’opera datata e firmata) e conservata presso il Museo di Palazzo Bianco, sempre a Genova. L’artista soggiornò infatti in città: nei documenti che lo riguardano è citato come “Guglielmo Fiammingo”, e si trovò in Liguria proprio all’epoca in cui Genova attirava i maestri provenienti dalle Fiandre, basti pensare ai soggiorni di Rubens e van Dyck. Proprio in occasione di uno dei soggiorni di van Deynen (ne risultano uno nel 1602 e un altro nel 1606-1607, biennio nel quale, peraltro, il pittore tenne una bottega a Genova) probabilmente eseguì l’opera acquistata dal Ministero dei Beni Culturali, che l’ha destinata alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola: un ottimo acquisto che arricchisce la collezione di un’opera fortemente legata al territorio.

Il ritratto, tipicamente seicentesco, mostra una dama dal volto che si produce in un sorriso accennato, dai lineamenti delicati ma che non trascendono in alcun tipo d’idealizzazione, vestita con un abbigliamento sfarzoso e curato sul quale spicca la grande gorgiera, e che porta una grande collana di perle (e troviamo le perle anche nel diadema che le orna il capo).

L’opera sarà presentata, come detto, in un incontro che si terrà presso la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola e che sarà introdotto dal direttore della Galleria, Gianluca Zanelli, e dalla storica dell’arte Anna Orlando: i due specialisti ripercorreranno le vicende del dipinto e della sua recente acquisizione.

La dama di Guillem van Deynen: una nuova acquisizione per Palazzo Spinola a Genova
La dama di Guillem van Deynen: una nuova acquisizione per Palazzo Spinola a Genova


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


2017, 50 milioni di visitatori nei musei italiani. Colosseo, Pompei e Uffizi i più visitati
2017, 50 milioni di visitatori nei musei italiani. Colosseo, Pompei e Uffizi i più visitati
Firenze, ecco come sarà la nuova uscita delle Cappelle Medicee. Presentato il vincitore del concorso
Firenze, ecco come sarà la nuova uscita delle Cappelle Medicee. Presentato il vincitore del concorso
Il Pushkin vuole acquistare la probabile prima versione di Venere e Amore di Tiziano
Il Pushkin vuole acquistare la probabile prima versione di Venere e Amore di Tiziano
Galleria dell'Accademia di Firenze, denuncia della Cgil: ventagli di cartone al posto dell'aria condizionata
Galleria dell'Accademia di Firenze, denuncia della Cgil: ventagli di cartone al posto dell'aria condizionata
Gli Uffizi sono il museo più amato d'Italia (ma sono tredicesimi nel mondo). Ecco la classifica di Tripadvisor
Gli Uffizi sono il museo più amato d'Italia (ma sono tredicesimi nel mondo). Ecco la classifica di Tripadvisor
Pasqua 2018 con musei statali gratis e Pasquetta coi musei aperti
Pasqua 2018 con musei statali gratis e Pasquetta coi musei aperti