Ferrara, torna a splendere la facciata di Palazzo dei Diamanti: finito il restauro


A Ferrara torna a splendere la facciata di Palazzo dei Diamanti: sono finiti i lavori di restauro consistiti in pulitura e miglioramento strutturale.

Si sono conclusi i lavori di restauro sulla facciata di Palazzo dei Diamanti a Ferrara. Sono stati rimossi oggi i ponteggi che avevano celato la facciata su corso Ercole I d’Este agli occhi dei passanti: uno dei palazzi-simbolo della città, gioiello rinascimentale progettato da Biagio Rossetti (Ferrara, 1447 - 1516) torna dunque visibile in tutto il suo splendore.

I lavori si erano resi necessari per riparare e consolidare la struttura del Palazzo dopo il sisma del 2012 (e questi lavori di miglioramento strutturale proseguono in altre parti del palazzo): oltre a ciò, la facciata ha conosciuto un lavoro di manutenzione e pulitura (tramite idrolavaggio a bassa pressione) del famosissimo bugnato a punta di diamante che dà il nome all’edificio, oltre che di tutti i paramenti esterni. Con il restauro sono state anche rimosse patine e depositi superficiali e sono state stuccate le lesioni.

Ferrara, torna a splendere la facciata di Palazzo dei Diamanti: finito il restauro
Ferrara, torna a splendere la facciata di Palazzo dei Diamanti: finito il restauro


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER