Firenze, da gennaio 2019 ammirare il David di Michelangelo costerà il 50% in più


Da gennaio 2019 aumentano i biglietti della Galleria dell'Accademia di Firenze. Ammirare il David di Michelangelo costerà il 50% in più

Un aumento secco del 50%, a partire dal 1° gennaio 2019, per visitare la Galleria dell’Accademia e quindi per ammirare il David di Michelangelo: cambiano infatti i prezzi del museo, con l’ordinario intero che passerà da 8 a 12 euro, e il ridotto da 4 a 6 euro. Rimane invece invariato il costo dei diritti di prevendita e di prenotazione, pari a 4 euro, per il servizio affidato in concessione esterna. Dunque, entrare all’Accademia con prenotazione costerà 16 euro (intero) e 10 euro (ridotto).

Sono state inoltre varate nuove disposizioni per il biglietto integrato per l’accesso alla Galleria e alle mostre temporanee: nel caso delle mostre invariata la tariffa d’ingresso di 12 euro per l’intero e di 6 per il ridotto.

Foto: il David di Michelangelo (ph. Credit Finestre sull’Arte)

Firenze, da gennaio 2019 ammirare il David di Michelangelo costerà il 50% in più
Firenze, da gennaio 2019 ammirare il David di Michelangelo costerà il 50% in più


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER