Alla scoperta della Galleria dell'Accademia di Firenze e delle sue collezioni in compagnia di... Davidino


La Galleria dell’Accademia di Firenze propone attività didattiche rivolte a famiglie con bambini e ragazzi, in compagnia di una guida speciale.

Anche la Galleria dell’Accademia di Firenze offre attività didattiche alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi, per far trascorrere piacevolmente il tempo a casa.

Il museo propone racconti alla scoperta della Galleria dell’Accademia e delle sue collezioni, in compagnia di Davidino, una guida davvero speciale.

Partendo dall’iconografia dei santi, si proseguirà con un’esplorazione sul polittico e con approfondimenti quotidiani sulle opere della collezione. Ogni giorno Davidino incontrerà chiunque voglia seguirlo sui profili social Facebook e Instagram della Galleria dell’Accademia 

“Le attività didattiche sono uno dei servizi museali a me più cari, sono pertanto molto felice di essere riuscita, in così poco tempo, ad offrire alle famiglie questi progetti educativi  on line, in un momento così delicato per tutti” ha dichiarato il direttore della Galleria, Cecilie Hollberg

Online sul sito del museo è possibile inoltre scaricare gratuitamente una scheda sul tema da far disegnare e colorare ai bambini.

Immagine: la tribuna del David alla Galleria dell’Accademia di Firenze. Ph. Credit Finestre sull’Arte

 

Alla scoperta della Galleria dell'Accademia di Firenze e delle sue collezioni in compagnia di... Davidino
Alla scoperta della Galleria dell'Accademia di Firenze e delle sue collezioni in compagnia di... Davidino


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER