Apre a Londra il primo museo LGBTQ+ del Regno Unito, visitabile gratuitamente


In primavera aprirà a Londra il primo museo del Regno Unito interamente dedicato alla cultura LGBTQ+. Sarà visitabile gratuitamente, e avrà spazi per esposizioni e laboratori didattici. 

Il Regno Unito avrà il primo museo dedicato alla cultura LGBTQ+. Ad annunciarlo, nella giornata di oggi, è la no profit Queer Britain, che si è assicurata una sede fisica, uno storico edificio in Granary Square, nel quartiere di King’s Cross a Londra, di proprietà dell’ente Art Fund: in una parte del palazzo, Queer Britain aprira il primo museo LGBTQ+ del paese. Le porte del museo apriranno in primavera e l’ingresso sarà gratuito.

All’interno ci saranno gallerie con esposizioni di opere e oggetti che racconteranno la cultura LGBTQ+, un negozio con gadget, libri e articoli da regalo, uffici, spazi dedicati ai laboratori e alle attività didattiche. Sarà completamente accessibile grazie alla presenza di scivoli e ascensori e, afferma Queer Britain, sarà sempre visitabile gratuitamente, ma la no profit continuerà ad accogliere donazioni a sostegno del suo lavoro.

“È ora che il Regno Unito abbia un museo LGBTQ+, per tutti”, afferma Joseph Galiano, regista e co-fondatore di Queer Britain. “E siamo lieti di aver trovato la nostra prima casa nella bellissima Granary Square con Art Fund come nostro primo padrone di casa. È una posizione privilegiata, accessibile e in una parte della città con un ricco patrimonio Queer”.

Lisa Power (lei/lei) , amministratore fiduciario di Queer Britain , ha detto: “Sono davvero entusiasta”, dichiara Lisa Power, trustee di Queer Britain, “che Queer Britain avrà finalmente uno spazio per mostrare cosa possiamo fare e che siamo qui per tutta la comunità, dalle lesbiche femministe della vecchia guardia come me fino a giovani queer di tutti i generi e le etnie. Queer Britain mira a raccontare le nostre tante e diverse storie, e ora abbiamo una casa in cui farlo”. Le fa eco l’altra trustee Anjum Mouj: “Il Regno Unito sta finalmente ottenendo il museo LGBTQ+ che merita, per riflettere e celebrare tutte le nostre comunità emozionanti e così selvaggiamente diverse, indipendentemente dalla loro sessualità, identità di genere, background, abilità o eredità. La comunità vive unita”.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Queer Britain come nostri nuovi inquilini”, dichiara Jenny Waldman, direttrice di Art Fund. “La loro entusiasmante proposta per il primo museo del Regno Unito dedicato all’esplorazione di storie, persone e idee LGBTQ+ è stata calorosamente supportata dai nostri amministratori e siamo entusiasti che il nostro bellissimo edificio in Granary Square ospiterà la prima fase del museo Queer Britain. Promette di essere una destinazione essenziale”.

Nell’immagine: una mostra organizzata da Queer Britain nel 2019

Apre a Londra il primo museo LGBTQ+ del Regno Unito, visitabile gratuitamente
Apre a Londra il primo museo LGBTQ+ del Regno Unito, visitabile gratuitamente


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Pasticceria milanese crea panettoni con in regalo libro su Raffaello e ingressi al museo
Pasticceria milanese crea panettoni con in regalo libro su Raffaello e ingressi al museo
Castello del Buonconsiglio, quattro serate di cinema all'aperto dedicate ai grandi artisti
Castello del Buonconsiglio, quattro serate di cinema all'aperto dedicate ai grandi artisti
I Family Lab digitali per sperimentare e giocare insieme al PAC
I Family Lab digitali per sperimentare e giocare insieme al PAC
Magazzino Italian Art, museo statunitense dedicato all'arte italiana, lancia le sue iniziative digitali
Magazzino Italian Art, museo statunitense dedicato all'arte italiana, lancia le sue iniziative digitali
Giardino di Boboli diventa giardino letterario: tour guidati attraverso le parole dei grandi scrittori
Giardino di Boboli diventa giardino letterario: tour guidati attraverso le parole dei grandi scrittori
#cenacoloalcinema, film in streaming per raccontare il Cenacolo Vinciano tra le proposte del Polo Museale della Lombardia
#cenacoloalcinema, film in streaming per raccontare il Cenacolo Vinciano tra le proposte del Polo Museale della Lombardia