Online il nuovo sito della Collezione Peggy Guggenheim


La Collezione Peggy Guggenheim lancia il suo nuovo sito, interamente ripensato per essere accessibile a tutti gli utenti, sia nella grafica che nei contenuti

La Collezione Peggy Guggenheim lancia il suo nuovo sito, completamente ripensato sia nella grafica che nei contenuti

Il nuovo sito, visitabile all’indirizzo guggenheim-venice.it, nasce dalla collaborazione tra il team dell’agenzia Basilico e lo staff del museo con l’intento di rispondere al meglio alle esigenze degli utenti: una sorta di “user journey” pensata per tutti i visitatori, dagli appassionati d’arte alle famiglie, dagli studenti agli insegnanti, dagli studiosi ai ricercatori, dai giornalisti ai collezionisti, ai semplici curiosi.  

Una piattaforma che intende essere una porta d’accesso al museo e alle sue numerose iniziative e attività, nonché uno strumento di comunicazione dal design essenziale e veloce, permettendo l’accesso in modo intuitivo ai contenuti legati alle mostre in corso, agli artisti e alle opere in collezione, agli appuntamenti in programma e all’acquisto del biglietto online.

In continuo aggiornamento, si propone come un archivio digitale, dove è possibile trovare approfondimenti sui capolavori della collezione, sulla figura di Peggy e sulla storia di Palazzo Venier dei Leoni, sede del museo a Venezia. 

Quattro sezioni principali introducono a diversi temi d’interesse, quali tutte le informazioni legate alle modalità di visita, l’approndimento del patrimonio artistico che custodisce il museo, i programmi pensati per le scuole, le famiglie e i bambini, il calendario delle mostre e degli eventi e, infine, la sezione dedicata a chi desidera sostenere il museo. 

Online il nuovo sito della Collezione Peggy Guggenheim
Online il nuovo sito della Collezione Peggy Guggenheim


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER