Oltre duecento musei e parchi archeologici statali aperti nel fine settimana di Ferragosto


Sono oltre duecento i luoghi della cultura statali aperti al pubblico nel fine settimana di Ferragosto. Ecco quali sono.  

Fine settimana di Ferragosto al museo: sono oltre duecento i luoghi della cultura statali visitabili il 14 e il 15 agosto; gran parte dei musei e dei parchi archeologici statali resteranno infatti aperti nel fine settimana di Ferragosto, per permettere a turisti e visitatori di trascorrere queste giornate all’insegna dell’arte e della cultura. 

Tra i luoghi della cultura aperti, il Cenacolo Vinciano di Santa Maria delle Grazie di Milano con l’Ultima Cena di Leonardo, il Museo di Capodimonte a Napoli con i suoi capolavori del manierismo e del barocco; le Gallerie dell’Accademia di Venezia con i capolavori della pittura veneta dei più grandi artisti, quali Bellini, Carpaccio, Tiepolo, Tiziano; il Parco Archeologico di Pompei, il Parco Archeologico del Colosseo, Villa Lante a Bagnaia e Palazzo Farnese a Caprarola; il Museo Nazionale Archeologico di Reggio Calabria che custodisce i celebri Bronzi di Riace; l’Abazia di Pomposa a Codigoro con i suoi affreschi d’ispirazione dantesca.

Il calendario delle aperture è disponibile e in continuo aggiornamento all’indirizzo https://cultura.gov.it/evento/ferragosto2021.

Oltre duecento musei e parchi archeologici statali aperti nel fine settimana di Ferragosto
Oltre duecento musei e parchi archeologici statali aperti nel fine settimana di Ferragosto


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma