Ingresso gratuito nella celebre Camera degli Sposi per la prima settimana di riapertura


Il Complesso museale di Palazzo Ducale di Mantova, tra cui la Camera degli Sposi, propone in via sperimentale una prima settimana di riapertura ad ingresso gratuito.

Il Complesso Museale di Palazzo Ducale di Mantova è tornato ieri ad accogliere i suoi visitatori. In via sperimentale, per la prima settimana, il percorso di visita sarà ridotto e gratuito, in modo da verificare il corretto funzionamento delle nuove misure di sicurezza previste per emergenza sanitaria. La sede museale si augura di riaprire il nuovo percorso che permetterà al pubblico di accedere a tutti gli ambienti di Corte Vecchia e Corte Nuova. 

È quindi possibile tornare ad ammirare la Camera degli Sposi, capolavoro di Andrea Mantegna affrescato tra il 1465 e il 1474 per il marchese Ludovico Gonzaga, e buona parte del Museo Archeologico Nazionale. L’accesso alla Camera degli Sposi sarà consentito a dieci persone alla volta ogni dieci minuti, ed è obbligatoria la prenotazione da effettuare online o presso la biglietteria. Il Museo Archeologico Nazionale aprirà il suo piano terra, raccontando la storia del territorio mantovano, e una piccola parte del primo piano per poter vedere il reperto neolitico degli Amanti di Valdaro. Gli orari di visita rimarranno i consueti: dal martedì alla domenica dalle ore 8.30 alle 19.

“In questi giorni di chiusura dovuti all’emergenza sanitaria” ha affermato la direttrice della Reggia Emanuela Daffra, “siamo sempre stati consapevoli della necessità di una riapertura in sicurezza. Una volta presa visione del quadro normativo, lo staff ha lavorato con scrupolo per ottemperare con il massimo rigore a tutte le nuove un misure in dialogo costante con le parti sociali. Dal 5 giugno vogliamo testare l’efficacia del sistema ma vogliamo anche aprire con un regalo alla città proponendo un percorso ridotto ma gratuito: un pensiero rivolto specialmente ai mantovani e ai lombardi, ai quali vogliamo far riscoprire una volta ancora, attraverso il suo capolavoro più noto, la ricchezza di quell’incredibile scrigno di tesori che è Palazzo Ducale”.

Dal 5 all’11 giugno, il Complesso museale di Palazzo Ducale proporrà dunque un percorso ridotto e l’ingresso avverrà con biglietto gratuito. Dal 12 giugno al 31 agosto si potrà accedere al Castello di San Giorgio (con Camera degli sposi), alla Corte Vecchia e al Museo Archeologico Nazionale dalle 8.30 alle 19, con un biglietto intero di 13 euro e un ridotto di 2 euro per ragazzi dai 18 ai 25 anni. 

Per info: https://www.mantovaducale.beniculturali.it/

Nell’immagine, il celebre oculo della Camera degli Sposi. Ph. Credit Alessandro Pasquali - Danae Project

Ingresso gratuito nella celebre Camera degli Sposi per la prima settimana di riapertura
Ingresso gratuito nella celebre Camera degli Sposi per la prima settimana di riapertura


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Fondazione Musei Senesi lancia il suo canale podcast nella Giornata Mondiale della Radio
Fondazione Musei Senesi lancia il suo canale podcast nella Giornata Mondiale della Radio
I musei americani mettono sul mercato le loro opere causa Covid. Parte ondata di vendite
I musei americani mettono sul mercato le loro opere causa Covid. Parte ondata di vendite
Roma, la Galleria Corsini rende disponibili Wifi gratuito e una guida digitale
Roma, la Galleria Corsini rende disponibili Wifi gratuito e una guida digitale
Genova, Palazzo Nicolosio Lomellino apre con visite guidate alla scoperta di Bernardo Strozzi
Genova, Palazzo Nicolosio Lomellino apre con visite guidate alla scoperta di Bernardo Strozzi
Una foresta in miniatura tutta da ascoltare nel giardino del MUSE
Una foresta in miniatura tutta da ascoltare nel giardino del MUSE
Giardino di Boboli diventa giardino letterario: tour guidati attraverso le parole dei grandi scrittori
Giardino di Boboli diventa giardino letterario: tour guidati attraverso le parole dei grandi scrittori