Il Polittico dell'Agnello mistico sarà presto nella sua nuova e definitiva sede


Dal 25 marzo 2021 il Polittico dell’Agnello mistico sarà collocato nella sua nuova e definitiva sede. Aprirà l’atteso Visitor Centre.

Il Polittico dell’Agnello Mistico, capolavoro realizzato nel 1432 da Jan e Hubert van Eyck custodito a Gent, troverà a partire dal 25 marzo 2021 una nuova e definitiva collocazione: sarà posto nella Cappella del Sacramento della Cattedrale di san Bavone – St Baafs di Gent. La Cappella del Sacramento, nel deambulatorio, è risultata essere il luogo più adatto per ospitare definitivante la grande opera: sufficientemente spaziosa per accogliere la teca in vetro e consentire la visuale sia sui pannelli esterni che interni e adiacente alla cappella Vijd, sede originaria del Polittico. La tranquillità di questo spazio favorisce inoltre un incontro intimo con il dipinto. Il polittico sarà trasferito qui dalla Cappella Villa, dove si trova attualmente. 

Grazie a un importante progetto di restauro all’avanguardia, la monumentale pala d’altare con i suoi dodici pannelli dipinti recto verso e l’iconica Adorazione dell’Agnello mistico al centro, potrà essere ammirata dal pubblico nella sua sede originaria, la Cattedrale di san Bavone, ma in uno spazio e un contesto nuovo che esaltano la perfezione raggiunta dai Van Eyck cinquecento anni fa. I visitatori potranno accedervi dalla cripta della cattedrale, che è stata oggetto di un importante lavoro di ampliamento e ristrutturazione, per poi rivivere la travagliata storia del polittico in un tour, attraverso una tecnologia all’avanguardia che si avvale della realtà aumentata

Dal 25 marzo aprirà infatti l’atteso Visitor Centre, il centro esperienziale dedicato alla cattedrale gotica e ai tesori artistici che custodisce.

Nell’immagine: Jan van Eyck e Hubert van Eyck, Polittico dell’Agnello Mistico (datato 1432; olio su tavola, 350 x 470 cm aperto, 350 x 223 cm chiuso; Gent, Cattedrale di San Bavone). Ph. Credit KIK-IRPA

Il Polittico dell'Agnello mistico sarà presto nella sua nuova e definitiva sede
Il Polittico dell'Agnello mistico sarà presto nella sua nuova e definitiva sede


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma