Il Rijksmuseum apre virtualmente le sue porte con tour virtuali nel museo e nelle opere


Il Rijksmuseum di Amsterdam propone tante iniziative per arrivare in tutte le case. Tour virtuali all’interno del museo e dentro uno dei capolavori di Rembrandt.

Come la maggior parte dei musei di tutto il mondo, anche il Rijksmuseum di Amsterdam apre virtualmente le sue porte a tutti e propone sul sito ufficiale tante iniziative per permettere ai visitatori di tuffarsi nelle collezioni del museo e di approfondire opere e storie: il Rijksmuseum arriva attraverso il web nelle case di tutti. 

Mediante podcast, curatori, esperti e artisti raccontano storie delle opere d’arte e degli artisti che le hanno realizzate, mentre in una serie di video disponibile sul canale Youtube del museo i curatori condividono da casa racconti sulle loro opere preferite: per questo i video rientrano nell’iniziativa #Rijksmuseumfromhome.

Per visitare virtualmente il celebre museo, è possibile accedere a un tour multimediale attraverso le sue sale e grazie al viaggio digitale si possono approfondire oltre diciotto capolavori presenti nella Hall of Fame con contenuti testuali e audio. 

Con Rijksstudio gli utenti possono visualizzare, scaricare e condividere gratuitamente circa 700mila opere della collezione del museo in alta risoluzione: ognuno può creare la propria collezione; su RijksCreative invece gli insegnanti della Teekenschool spiegano mediante brevi tutorial le tecniche dei grandi maestri.
Le stories di Instagram mostrano in esclusiva il dietro le quinte, curiosità e dettagli della famosa sede museale.

Molte proposte sono dedicate alle famiglie e ai bambini, come pagine da colorare, fumetti e riviste speciali per i più piccoli. 

Infine su Operation Night Watch gli esperti conducono il pubblico nel celebre dipinto di Rembrandt Ronda di notte: video e articoli dedicati alle ricerche effettuate sull’opera e con Experience the Night Watch è possibile immergersi tra i personaggi raffigurati per conoscere tutti i segreti e le storie custoditi nel capolavoro di Rembrandt. 

Immagine: Rembrandt, Ronda di notte (1640-1642; olio su tela, 363 x 437 cm; Amsterdam, Rijksmuseum)

 

Il Rijksmuseum apre virtualmente le sue porte con tour virtuali nel museo e nelle opere
Il Rijksmuseum apre virtualmente le sue porte con tour virtuali nel museo e nelle opere


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Virtual tour e presentazione online delle opere per il Poldi Pezzoli di Milano
Virtual tour e presentazione online delle opere per il Poldi Pezzoli di Milano
Due ritratti di Rosalba Carriera entrano nella Frick Collection e uno nasconde un santino
Due ritratti di Rosalba Carriera entrano nella Frick Collection e uno nasconde un santino
Perché molti musei a Firenze sono ancora aperti a singhiozzo e con orari ridotti?
Perché molti musei a Firenze sono ancora aperti a singhiozzo e con orari ridotti?
Gli Uffizi sbarcano su Facebook. E lanciano l'iniziativa “Uffizi Decameron” per portarvi il museo via social
Gli Uffizi sbarcano su Facebook. E lanciano l'iniziativa “Uffizi Decameron” per portarvi il museo via social
I musei americani mettono sul mercato le loro opere causa Covid. Parte ondata di vendite
I musei americani mettono sul mercato le loro opere causa Covid. Parte ondata di vendite
Gli Uffizi acquisiscono un disegno di Gaspar van Wittel
Gli Uffizi acquisiscono un disegno di Gaspar van Wittel