Siena, apertura straordinaria per il Facciatone del Duomo Nuovo: la città si vede dall'alto anche di prima mattina


Dall’8 maggio all’8 settembre 2019, chi si recherà a Siena potrà vedere la città dall’alto di prima mattina grazie all’apertura straordinaria del Facciatone del Duomo Nuovo, l’enorme facciata di quello che sarebbe stato l’ampliamento del Duomo, interrotto a metà Trecento. Sarà possibile salire sul Facciatone tutti i giorni a partire dalle 8, anziché, come di consueto, dalle 10. I visitatori potranno inoltre contemplare il panorama di Siena usufruendo di un’introduzione alla città fornita da accompagnatori multilingua che invitano a riconoscere dall’alto i luoghi più significativi della città.

Per tutte le informazioni di visita è possibile recarsi sul sito dell’Opera del Duomo di Siena.

Nella foto: il panorama su Siena dal Facciatone

Siena, apertura straordinaria per il Facciatone del Duomo Nuovo: la città si vede dall'alto anche di prima mattina
Siena, apertura straordinaria per il Facciatone del Duomo Nuovo: la città si vede dall'alto anche di prima mattina


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER