Francesca Della Ventura

Francesca Della Ventura
Ha studiato storia dell'arte (triennale, magistrale e scuola di specializzazione) in Italia e ha lavorato per alcuni anni come curatrice freelancer e collaboratrice presso il Dipartimento dei Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Molise (2012-2014). Dal 2014 risiede in Germania dove ha collaborato con diverse gallerie d'arte e istituzioni culturali tra Colonia e Düsselorf. Dallo stesso anno svolge un dottorato di ricerca in storia dell'arte contemporanea all'Università di Colonia con una tesi sul ritorno all'arte figurativa negli anni Ottanta in Germania e Italia. Nel 2018 è stata ricercatrice presso l'Universidad Autonoma di Madrid. Ha scritto sull'identità tedesca e italiana nell'arte contemporanea e nella politica, sul cinema tedesco e italiano del dopoguerra e grazie a diverse borse di studio D.A.A.D. ha presentato la sua ricerca a livello internazionale. Attualmente i suoi temi di ricerca riguardano l’arte degli anni Ottanta, in particolar modo quella femminista. Dal 2020 è entrata a far parte del gruppo di ricerca dell’Universitá di Bonn “Contemporary Asymmetrical Dependencies” con un progetto di ricerca sulla costruzione dei nuovi musei e delle condizioni di dipendenza asimmetrica dei lavoratori migranti nell’isola di Saadyat ad Abu Dhabi. Nell'ottobre 2020 ha fondato inWomen.Gallery, galleria online, sostenibile e per artiste. Dal 2017 lavora come giornalista d'arte per la rivista online e cartacea Finestre sull'Arte.


Documenta 15 e la Historikerstreit 2.0. Cronaca di una diatriba annunciata

Documenta 15 e la Historikerstreit 2.0. Cronaca di una diatriba annunciata

Per chi non la conosce, Kassel è una città tedesca nel cuore dell’Assia, difficile da raggiungere con i mezzi pubblici, e in cui raramente avviene qualcosa di interessante. Persino le strutture turistiche sono quasi assenti: hotel...
Leggi tutto...
Marina Abramović. Distruggere per abbattere le paure

Marina Abramović. Distruggere per abbattere le paure

“Comunque su questo pianeta c’è sempre una guerra da qualche parte, e io volevo creare un’immagine universale che si riferisse alla guerra in generale”: queste parole dell’artista Marina Abramović, contenute nella sua a...
Leggi tutto...

L’art strategist, una nuova figura professionale tra arte e digital marketing

Il problema della disoccupazione nel settore culturale è una questione reale che interessa (ed affligge) diversi neolaureati (e non) dei corsi accademici in archeologia, storia dell’arte, management dei beni culturali, economia d...
Leggi tutto...
Moda e arte. Un dibattito ancora aperto?

Moda e arte. Un dibattito ancora aperto?

Nel corso del ventesimo secolo, uno dei grandi meriti della moda (e della fotografia di moda) è stato quello di aver giocato un ruolo fondamentale nel rendere popolare l’arte, contribuendo a disseminare motivi artistici nei gruppi so...
Leggi tutto...

Perché in Germania ci sono rigidissime restrizioni per musei e biblioteche?

La notizia circolava già da qualche giorno: a Colonia, una delle città tedesche più vivaci dal punto di vista culturale, il numero dei positivi al coronavirus è in costante aumento e si inizia a parlare con timore della “terza ondata pandemic...
Leggi tutto...

Chi è oggi il pubblico delle gallerie d'arte contemporanea? Intervista con due galleristi

Alessia Calarota è la direttrice della Galleria d'Arte Maggiore g.a.m., fondata a Bologna nel 1978 da Franco e Roberta Calarota, che nel corso dei decenni è riuscita, grazie a una collezione di opere di alto livello, ad affermarsi sulla...
Leggi tutto...

Carsten Höller, un mondo “upside down” per evadere dalla realtà

“Non vi è alcun metodo più sicuro per evadere dal mondo che seguendo l’arte, e nessun metodo più sicuro di unirsi al mondo che tramite l’arte”. Ipse dixit, o meglio: Johann Wolfgang Goethe dixit, gi&agra...
Leggi tutto...
“Col nostro progetto apriamo l'arte ai millennials”. Parlano le fondatrici di Onstream Gallery

“Col nostro progetto apriamo l'arte ai millennials”. Parlano le fondatrici di Onstream Gallery

Eleonora Rebiscini e Chiara Gesualdo sono le ideatrici di una delle più giovani e innovative gallerie online italiane, Onstream Gallery, nata poco dopo il lockdown, il 1° luglio 2020. Entrambe molto giovani (hanno appena 28 anni), co...
Leggi tutto...

123...3Pagina 1 di 3